Combattere la stanchezza e dimagrire: withania un ottimo rimedio

La Withania ottimo rimedio per combattere la stanchezza e utile per dimagrire in quanto riduce i depositi di adipe e l’aumento della massa muscolare.

La Withania è una pianta, nota anche come ginseng indiano e Ashwagandha, con proprietà note dai tempi dell’antica medicina, aiuta a sviluppare la massa muscolare e tiene lo stress sotto controllo. E’ una pianta che cresce in Asia e in alcune zone dell’Africa Settentrionale. La sua caratteristica è quella di apportare benefici antinfiammatori, ed è molto efficace contro i dolori muscolari, ma anche ottima per chi soffre di gastriti e ulcere. Ottima per la riduzione dei depositi di adipe e nell’aumento della massa muscolare.

Tutte queste conclusioni, si sono avute grazie ad uno studio portato avanti da un’equipe scientifica che ha monitorato 18 pazienti, 12 donne e 6 uomini, con età compresa tra 18 e 30 anni, tutti sottoposti all’assunzione di arbusto di withania per 30 giorni. Nei soggetti che non facevano alcuna dieta e nessun tipo di allenamento, si è notato un aumento della massa muscolare.

In un altro esperimento effettuato su 57 uomini, gli sono stati somministrati 300 mg quotidiani di radice di withania due volte al giorno per 8 settimane, e alla fine del trattamento si è notato un aumento della massa muscolare a braccia e torace, e sono migliorati i valori riguardanti la resistenza allo sforzo.

Efficace anche per controllo di stress e episodi di stanchezza. Le molecole di withania rilasciano la serotonina, ormone del buonumore, aiutando così a tenere sotto controllo i livelli di cortisolo, l’ormone dello stress.

Per quanto riguarda le dosi consigliate, bisogna mantenersi intorno ai 600 mg al giorno e di iniziare l’assunzione sempre dopo aver consultato il proprio medico curante per esser sicuri in merito all’assenza di controindicazioni.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube