Come avere i capelli lunghi in breve tempo mangiando alcuni alimenti

Per far crescere i capelli bisogna solo comprare dei prodotti chimici? No perché esistono 7 alimenti da mangiare che sono in grado di fare ciò.

L’arrivo dell’estate per molte donne significa parrucchiere e taglio corto per combattere questo calore, per altre, invece, sfogare la propria creatività con delle acconciature da fare sui capelli lunghi. Eppure, non tutte le donne amano i capelli lunghi, ma noi vogliamo parlare a chi, invece, sta male alla visione di una forbice da parrucchiere. Invece di spendere soldi in prodotti che vi garantiscono un miracolo, avete mai pensato che ci sono degli alimenti capaci di far crescere i capelli più lunghi ed in breve tempo?

7 alimenti per capelli più lunghi in breve tempo

Il salmone

In particolare, l’omega 3, contenuto in grande quantità nel salmone, aumenta la densità del capello, ma combatte anche contro la perdita dei capelli.

Altra cosa importante: l’omega 3 diminuisce la durata della fase telogen, cioè il periodo di riposo dei follicoli, periodo in cui i capelli non crescono.

Ma non solo omega 3: il salmone contiene anche ferro e vitamina B12 che contribuiscono entrambi alla crescita del capello.

Le ostriche

Per far crescere più in fretta i vostri capelli, non dite di no alle ostriche.

In particolare, vi diciamo che lo zinco è un elemento molto importante per la salute dei capelli, quindi, viene consigliato di mangiare addirittura un’ostrica al giorno.

La salute dei capelli risente della mancanza di zinco; l’ostrica fornisce la quantità di zinco necessaria dal punto di vista giornaliero, per far sì che i vostri capelli crescano velocemente.

Se non amate le ostriche, mangiate allora la crusca di grano, la carne di manzo e quella di maiale, altri alimenti che contengono zinco.

Il petto di pollo

Esso fa bene anche alle unghie e alla pelle.

I capelli sono costituiti perlopiù da cheratina, un tipo di proteina dai legami molto forti, quindi èiù proteina, più salute per i tuoi capelli.

In tal caso vi consigliamo il pollo ed il tonno, che sono anche in grado di eliminare le doppie punte se lo si mangia regolarmente.

Le uova

Anche le uova sono una grande fonte di proteine e biotina, ma hanno anche la leucina la quale permette di aumentare la crescita dei capelli.

La dinamica è questa: una volta ingerita la leucina, l’organismo produce gli amminoacidi, i componenti di base delle proteine, che a loro volta costituiscono i capelli.

Le mandorle

Le mandorle sono indicate perché hanno la vitamina E che attiva la crescita del capello e lo rendono più forte.

I semi di zucca

In particolare, fondamentali per la crescita dei capelli sono le vitamine B1, B2, B3, e B4, mentre le vitamine B5 e B6 curano il cuoio capelluto, regolando la produzione di sebo.

Le lenticchie

Esse contengono ferro, il componete essenziale per dei capelli sani, oltre che allo zinco.

Katia Russo

Sono Katia, ho 21 anni e sono una studentessa di Lettere Moderne. Fin da piccola la scrittura e la lettura mi hanno sempre affascinato, e crescendo, ho iniziato ad interessarmi di cinema e di arte. Sono una grande curiosona e mi piace trasmettere qualsiasi informazione utile.