Come disinstallare Microsoft Edge

Una breve guida su come disinstallare Microsoft Edge su Windows 10

Uno strumento permette di disinstallare Microsoft Edge da Windows 10, con la capacità di liberare spazio se si accede ad internet da un altro browser, andiamo a scoprire come fare.

Come disinstallare Microsoft Edge da Windows 10

Da gennaio 2020 è disponibile la nuova versione Edge su Chromium, gli utenti possono dunque scaricare dal sito ufficiale il browser col nuovo aggiornamento. Ma chi vorrà liberare spazio dovrà disinstallare la vecchia versione di Microsoft Edge. L’eliminazione della versione vecchia, ovvero legacy potrà essere effettuata grazie ad un semplice tool realizzato dal sito Winaero. E’ consigliabile creare un punto di ripristino, prima della disinstallazione, in modo da ripristinarsi allo stato precedente se Windows 10 portasse qualche strano malfunzionamento. La suddetta funzionalità la si trova nell’elenco che viene mostrato all’utente dopo aver digitato “punto” nella casella di ricerca.

La procedura per disinstallare Microsoft Edge prevede, dunque un tool fornito dall’archivio “Uninstall Edge.com“, una volta zippato lo si deve rinominare “Uninstall.cmd”, dopo fatto ciò bisognerà accedere ai comandi prompt del vostro Windows, nel menu che aprite premendo Win+x, quindi digitare Uninstall nella cartella e poi riavviare il computer, dopo aver visto comparire il messaggio Microsoft Edge should be uninstalle, cioè Microsoft Edge dovrebbe essere disinstallato. Una volta riavviato, non avrete più il vecchio sistema su Windows 10. Questi erano dunque i pochi passi per sapere come disinstallare Microsoft Edge da Windows 10 e agevolare lo spazio per la nuova versione.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp