Come incide la pressione alta su diabete e colesterolo?

L’ipertensione è associata ad altre patologie che aumentano il rischio cardiovascolare, condizione sempre più diffusa, ecco alcuni chiarimenti.

L’ipertensione è associata ad altre patologie che aumentano il rischio cardiovascolare, condizione sempre più diffusa. Si parla di 150 milioni di soggetti che vivono l’incubo della pressione arteriosa con valori superiori tra 140/160 la massima e 90/95 la minima. Lo stile di vita è di estrema importanza per i soggetti che ne soffrono, non a caso quelli più colpiti sono sedentari e chi è sovrappeso, per non parlare di chi esagera con il sale.

Con la pressione alta, bisogna fare molta attenzione

L’ipertensione è una patologia correlata all’età, e i presupposti non sono buoni, il quadro è destinato a peggiorare a causa del progressivo invecchiamento della popolazione mondiale.

È sicuramente una patologia da non sottovalutare anche perché collegata a diverse condizioni gravi, tra queste il diabete mellito di tipo 2 e l’ipercolesteolemia, altri valori che hanno molto peso quando si parla di rischi cardiovascolari.

Secondo degli studi, ci sono fattori determinanti che fanno scendere di molto la percentuale di rischi cardiovascolari, tra cui: il peso, l’alcol, le sigarette, il sale.

Altri studi fatti da persone che si occupano di ipertensione, per i soggetti con rischio cardiovascolare non elevato, è possibile fare ricorso ai nutraceutici a base di riso rosso fermentato con berberina e melatonina, in modo da normalizzare i valori del colesterolo e quelli dell’acido urico, con ovvi vantaggi per la salute del cuore.

Di estrema importanza può essere l’attività fisica per chi fa una vita molto sedenteria, può essere l’impiegato, l’autista, e tanti altri lavori.

Non bisogna fare chissà che, se vi va di andare in palestra basta fare tutti gli esercizi che non vi portano a fare sforzi, il tappeto è la cyclette possono essere l’ideale, ma ci sono anche altre cose che potete fare, sarà il vostro istruttore, messo a conoscenza delle vostre problematiche, a consigliarvi cosa fare.

Se poi non vi piace andare in palestra, dedicate mezz’ora della vostra giornata a voi stessi, basta che vi organizziate, quando vi fa comodo in base ai vostri orari, di mattina o di sera, fatevi una bella passeggiata, vi aiuterà molto.

Pressione alta, cancro alla prostata, allerta amianto nei cosmetici, farmaco pressione alta, ticket sanitario e farmaci equivalenti: le novità della giornata


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp