Come scrivere un curriculum vitae di successo

Come scrivere un curriculum di successo, alcuni consigli utili e gli errori da evitare.

Come scrivere un curriculum di successo, premetto che anni fa venivano inviati 100 C.V. per 10 posti di lavoro, oggi ne vengono inviati 1000  per 2 posti di lavoro, quindi il curriculum, oggi ha una valenza significativa, deve essere compilato perfettamente come se fosse fisicamente il 1°colloquio di lavoro. 

Curriculum Vitae: alcuni consigli utili

Le esperienze  vanno scritte in ordine dall’ultima fino a scendere alla prima.

Le date devono essere esatte perchè poi il c.v deve essere imparato a memoria.

I contenuti per ogni lavoro svolto devono essere molto sintetici e, riportare  solo alcuni aspetti essenziali del ruolo che abbiamo avuto.

Man mano che si cambia lavoro magari per crescita professionale, raccontare sempre qualcosa in più, quindi passati ad esempio 15 anni, argomentare di più l’ultimo lavoro eseguito e meno i precedenti, poichè  siamo cresciuti e se stiamo cambiando lavoro, è perchè cerchiamo lo stesso ruolo o superiore.

Riportare oltre a tutti i dati anagrafici, studi ed altro, anche corsi e formazione effettuati, questi vanno scritti in fondo al secondo foglio.

Il c.v. non deve superare le due pagine.

Deve essere di facile lettura non a tema, chi legge vuole sintesi, troppi scritti annoiano e vengono cestinati annullando un eventuale primo colloquio.

Riportare in fondo: autorizzo il trattamento dei dati sensibile ai sensi del D.LGS.196/03


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Patrizia Del Pidio

Giornalista pubblicista, oltre ad essere proprietaria e autrice presso Notizieora.it, collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it. Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.