Commento dettagliato all’estrazione del Lotto del 20 settembre

Nell’estrazione del Lotto di giovedì 20 settembre un nuovo centenario, il 64 di Torino, si aggiunge alla già lunga lista preesistente. Comanda sempre l’82 di Firenze dall’alto delle sue 167 estrazioni di assenza.

Estrazione del 20 settembre

  • Nell’estrazione del Lotto di giovedì 20 settembre restano nell’urna tutti i maggiori ritardatari delle11 ruote. Al comando ancora l’82 di Firenze che estrazione dopo estrazione sta acquistando una dimensione sempre più importante in virtù delle 167 estrazioni di assenza. La ruota di Torino ospita da stasera un nuovo centenario, il 64.

Ricordiamo che l’ultima sortita dell’82 sul compartimento fiorentino risale al concorso del 26 agosto 2017. Gli attuali centenari sono, l’82 di Firenze (167), il 18 di Venezia (144), il 54 di Torino (133)  e il 27 di Genova (104), il 78 di Cagliari (102) e infine l’ultimo arrivato, il 64 di Torino (100). Si avvicinano pericolosamente alla soglia delle 100 estrazioni di ritardo  l’86 di Bari (98) e l’11 di Palermo (97) e il 63 di Roma (92). Il 90, dopo il doppio exploit della scorsa estrazione, si prende un turno di riposo.

 

  • Tabella dei numeri più in ritardo su ciascuna delle 11 ruote

86 Bari (98)

78 Cagliari (102)

82 Firenze (167)

27 Genova (104)

17  Milano  (65)

16 Napoli (81)

11 Palermo (97)

63 Roma (92)

54 Torino (133)

18 Venezia (144)

88 Nazionale (74)

 

  • Escono tutti e tre i numeri che occupavano la prima posizione tra i ritardatari per estratto su Tutte.

 

  • I numeri più in ritardo su Tutte con 5 concorsi di assenza sono ben sei: 54, 53, 82, 14, 30, 28.

 

  • La ruota di Torino da 89 concorsi non registra la sortita di ambi in cadenza 0.

 

Maggiori Ritardi per ambata su Tutte

28 (5)

54 (5)

30 (5)

53 (5)

82 (5)

74 (4)

76 (4)

79 (4)

66 (4)

 

 

 


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube

Cesare Baldazzi

Giornalista Pubblicista dal 2004. Dal 2000 collabora con il bisettimanale SuperLotto e con il mensile Diari Mese della Signora in Rosso. Insieme a Elisabetta Masi ha ideato il settimanale “Donna Fortuna” e il mensile “I Diari Mese”. E’ stato vice direttore del giornale specializzato “Lotto7”. Innumerevoli i successi ottenuti in questi anni con centinaia di bollette vincenti di ambi, terni e quaterne pubblicate in prima pagina. Nel 2008 ha conseguito con le previsioni pubblicate sul giornale, 18 risultati utili consecutivi con ambi e terni. Tantissimi i siti internet che si occupano di lui e delle sue tecniche. Fra gli appassionati di Lotto è conosciuto per la professionalità e per l’onestà che ha sempre messo sopra ogni cosa. Dal 3 aprile 2017, ogni lunedì e giovedì collabora con il bisettimanale Lottomio all’interno del quale trovate la grande novità dell’anno, Lotto 2.0 ideato in collaborazione con Elisabetta Masi.