Concorsi per diplomati, laureati e licenza media: ecco dove

Il Comune di Cassino ha pubblicato 7 concorsi per vari profili professionali e titoli di studio. 23 i posti totali. Ecco le informazioni utili per partecipare alle selezioni.

Il Comune di Cassino ha pubblicato 7 concorsi per vari profili professionali e titoli di studio per la copertura di 23 posti totali. La scadenza dei bandi è il 27 agosto 2020. Ecco quali sono le figure professionali richieste e come candidarsi.

Concorsi Comune di Cassino: vari profili e requisiti

Sono aperte le iscrizioni per partecipare a vari concorsi per l’inserimento nell’organico del Comune di Cassino. Pubblicato anche nella Gazzetta Ufficiale n. 58 del 28 luglio 2020, i concorsi riguardano il reclutamento delle seguenti figure professionali:

√2 collaboratori tecnici specializzati cat. B3 da assegnare all’Area Tecnica. Requisiti: diploma di maturità; licenza media e attestato rilasciato da istituti professionali statali o da centri di formazione professionale; licenza media ed esperienza lavorativa per almeno 1 anno presso una pubblica amministrazione nella mansione del profilo;

√2 collaboratori amministrativi cat. B3 da assegnare da assegnare all’Area Tecnica Amministrativa. Requisiti: diploma di maturità; licenza media e attestato rilasciato da istituti professionali statali o da centri di formazione professionale; licenza media ed esperienza lavorativa per almeno 1 anno presso una pubblica amministrazione nella mansione del profilo;

√3 istruttori contabili amministrativi cat. C1 da assegnare all’Area Amministrativa e Finanziaria. Requisiti: diploma di maturità;

√6 agenti di polizia locale cat. C1. Requisiti: diploma di maturità;

√5 istruttori tecnici/geometra cat. C1 da assegnare all’Area Tecnica. Requisiti: diploma di geometra e/o titolo equivalente;

√4 istruttori direttivi amministrativi contabili cat. D1 da assegnare all’Area Amministrativa e Finanziaria. Requisiti: laurea in giurisprudenza; economia e commercio; scienze politiche o titoli equipollenti/equivalenti;

√1 istruttore direttivo di vigilanza cat. D1. Requisiti: laurea in giurisprudenza; economia e commercio; scienze politiche o titoli equipollenti/equivalenti.

Ovviamente, i candidati devono essere anche in possesso dei requisiti generici utili per l’accesso all’impiego pubblico.

I bandi integrali sono pubblicati sul sito del Comune di Cassino (www.comune.cassino.fr.it) nell’Albo Pretorio oppure nella sezione Amministrazione trasparente, al link Bandi di concorso, pagina Concorsi attivi>Dettagli.

Domanda

Per partecipare ai concorsi nel Comune di Cassino, i candidati devono presentare domanda, entro il 27 agosto 2020, esclusivamente tramite procedura telematica, accessibile collegandosi e registrandosi al link https://tmconsulting.iscrizioneconcorsi.it seguendo le indicazioni elencate nei bandi.

Alla domanda devono essere allegati alcuni documenti, tra i quali:

>ricevuta di pagamento della tassa di concorso pari a 10 euro;

>documento di identità personale in corso di validità;

>copia della domanda firmata e priva della scritta facsimile.

Prove d’esame

Infine, i candidati ammessi dovranno sostenere delle prove d’esame differenziate in base al profilo per il quale si concorre. Le prove d’esame possono essere: scritte, pratiche e orali, ma per alcune procedure è prevista anche la valutazione dei titoli.

Le successive informazioni inerenti questi concorsi saranno pubblicati sul sito del Comune di Cassino www.comune.cassino.fr.it.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp