Concorsi Pubblici 2019: Forze Armate, Ricercatori, Docenti, Vigili del fuoco e non solo

La legge di bilancio 2019 presenta numerosi concorsi pubblici in diversi settori della pubblica amministrazione. Ecco i più richiesti.

La Legge di Bilancio 2019 ha davvero pensato quasi a tutto, infatti, sono stati stanziati fondi per nuove assunzioni dal 2019 per i prossimi 3 anni, per concorsi in più ambiti della pubblica amministrazione. Ecco quali sono i concorsi pubblici più attesi.

Concorsi Pubblici: Forze Armate

Parliamo, nello specifico, dei seguenti corpi militari: Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza, Esercito, Marina Militare. La notizia di concorsi pubblici nelle forze armate è stata più volte confermata dal Ministro dell’Interno Matteo Salvini, il quale ha promesso più sicurezza nel nostro paese.
Per lo più si parla di “6.150 unità delle Forze di polizia, comprensivo di 362 unità della Polizia penitenziaria, un piano di nuove assunzioni che sarà spalmato in 3/4 anni 2019 al 2023, in particolare per l’anno 2019 saranno 1.043 le nuove assunzioni previste, di cui:

• 389 nella Polizia di stato;
• 427 nell’Arma dei carabinieri;
• 227 nella Guardia di finanza”;

Ma ci si ferma solo all’anno 2019; infatti, per l’anno 2020 sono previste assunzioni straordinarie di 1.320 unità, e 1.143 unità per il 2021.

E’ prevista l’assunzione nel ruolo iniziale della Polizia Penitenziaria di:

• 362 unità (in aggiunta a quanto previsto dalla legislazione vigente);
• 86 unità (come anticipazione di quanto previsto dalla Legge di Bilancio 2018 per l’anno 2019)

Concorsi Pubblici: Ispettorato nazionale del lavoro

Infatti, il governo ha permesso l’assunzione di 1.000 unità che saranno introdotte nell’Area III dell’ispettorato del lavoro per 3 anni:

-300 unità dal 2019;
-300 unità dal 2020;
-400 unità dal 2021.

Concorsi Pubblici: Bando per 1.000 ricercatori

La Legge di Bilancio 2019 ha pensato anche al campo universitario: il governo ha stanziato i fondi per l’assunzione di circa 1.000 ricercatori italiani nelle diverse Università presenti nel nostro paese. Questo per evitare che i ricercatori italiani vadano all’estero in cerca di lavoro, inoltre sarà incrementato il Fondo per il finanziamento ordinario delle università. L’incremento è di:

• 20 milioni di euro per l’anno 2019;
• 58,63 milioni di euro a decorrere dal 2020.

Concorsi Pubblici: bando per 10.183 Docenti

In particolare, parliamo della scuola dell’Infanzia e Primaria, ma c’è da chiarire che questo concorso pubblico non è quello straordinario bandito qualche settimana, le cui candidature sono ancora in corso, il bando in oggetto nell’articolo è quello ordinario previsto nel 2019 che si svolgerà su posti comuni e di sostegno.
Le selezioni saranno su base regionale e all’inizio riguarderanno solo le regioni in cui le graduatorie di merito del concorso espletato nel 2016 siano esaurite o insufficienti a soddisfare il fabbisogno degli istituti scolastici per il biennio successivo. Tale concorso sarà del tutto simile a quello straordinario tutt’ora in corso, che prevede la pubblicazione di graduatorie apposite per ogni regione italiana. In particolare, si parla di 10.183 posti per docenti, di cui 5.626 andranno a coprire i posti comuni, mentre 4.557 quelli di sostegno.

Concorsi Pubblici: Bando straordinario per i Vigili del fuoco

Durante il 2019 verrà pubblicato un concorso straordinario che prevede l’assunzione di nuovi vigili del fuoco, ed è inserito nella legge di bilancio 2019 come anche i fondi a disposizione sono specificati nella legge che verrà approvata entro fine 2018. Pertanto, si prevedono:

-di 650 nuove unità, non prima però di maggio 2019;
-ulteriori 200 unità non prima del 1° settembre 2019;
-altre 650 unità non prima del 1° aprile 2020.

La dotazione organica viene aumentata complessivamente di 1.500 unità.

Concorsi Pubblici : ANSFISA

Per chi non lo sapesse, l’ANSFISA è l’acronimo di Agenzia nazionale per la sicurezza delle ferrovie e delle infrastrutture stradali, ed è prevista l’assunzione di:

• 11 Dirigenti di II Fascia,
• 27 professionisti di I qualifica,
• 99 funzionari,
• 59 collaboratori,
• 6 operatori.

Concorsi Pubblici: il Comune di Bari

Si parla di ben 340 unità di personale entro i prossimi 3 anni, mentre nel corso del 2019 le assunzioni saranno 58 e le restanti sono previste nel corso dei prossimi anni.
Il comune provvederà a pubblicare a breve in gazzetta ufficiale i vari concorsi tra il mese di dicembre 2018 e febbraio 2019 e saranno inseriti 171 dipendenti all’interno dell’amministrazione comunale, probabilmente a valere su procedure selettive già espletate.

Le 58 assunzioni saranno effettuate mediante nuovi concorsi pubblici, nello specifico le figure professionali chieste dal comune pugliese sono:

• 2 Esperti in Beni Culturali – categoria D;
• 23 Funzionari Tecnici (ingegneri, architetti) – categoria D;
• 20 Funzionari Amministrativi – categoria D;
• 2 Periti Agrari – categoria C;
• 3 Programmatori Informatici – categoria C;
• 8 Addetti Registrazione Dati – categoria B.

Concorsi Pubblici : Regione Campania

Si parla in tal caso di circa 10.000 unità, i profili professionali richiesti saranno diversi e tra i requisiti spuntano diplomi e lauree.

“La Giunta regionale ha approvato la delibera che affiderà all’ente Formez l’avvio delle selezioni per 10mila nuovi inserimenti di personale a tempo indeterminato nella Pubblica Amministrazione della regione campania”.

Anche in tal caso, provvederà la regione Campania a pubblicare i concorsi.

Concorsi Pubblici: Magistrati ordinari

E’ infatti previsto un bando pubblico il quale prevede l’assunzione di nuovi magistrati ordinari in aggiunta alle assunzioni previste dalla legislazione vigente vincitori di concorsi già banditi.
“Il ruolo organico del personale della Magistratura è aumentato di 600 unità. Inoltre il Ministero della giustizia, è autorizzato a bandire concorsi nel 2019 e, conseguentemente ad assumere un contingente massimo annuo di 200 magistrati”.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Katia Russo

Sono Katia, ho 21 anni e sono una studentessa di Lettere Moderne. Fin da piccola la scrittura e la lettura mi hanno sempre affascinato, e crescendo, ho iniziato ad interessarmi di cinema e di arte. Sono una grande curiosona e mi piace trasmettere qualsiasi informazione utile.