Concorso 173 posti Comune Milano: assunzioni di collaboratori servizi amministrativi, ecco il bando

Il comune di Milano ha pubblicato un concorso per 173 posti per il ruolo di Collaboratore servizi amministrativi. Ecco come partecipare alle selezioni.

Il comune di Milano ha pubblicato un bando di concorso per la copertura di 173 posti di collaboratore dei servizi amministrativi da assumere a tempo indeterminato. Il concorso è rivolto a diplomati e il bando scade il 20 gennaio 2020.

Concorso Comune di Milano: posti disponibili

A seguito della Delibera comunale n. 2186 del 6 dicembre 2019, riguardante il piano delle assunzioni per il triennio 2019-2021, il comune di Milano ha pubblicato un concorso, per esami, per l’assunzione a tempo indeterminato di 173 risorse professionali nel ruolo di Collaboratore dei servizi amministrativi, categoria B3. La pubblicazione del bando, che scade il 20 gennaio, è stato possibile anche grazie allo sblocco delle assunzioni previsto dalla pubblica amministrazione.

Concorso Milano: requisiti e titoli di studio

Coloro che sono interessati a questo concorso devono possedere i seguenti requisiti qui riassunti:

a)età maggiore di 18 anni;

b)cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione europea;

c)godimento dei diritti civili e politici;

d)assenza di condanne penali che possono impedire l’instaurarsi del rapporto di pubblico impiego;

e)non essere stati esclusi dall’elettorato attivo, né essere stati destituiti, dispensati o licenziati dall’impiego pubblico, né del comune di Milano;

f)posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari di leva, per i soli candidati di sesso maschile.

Inoltre, per questo concorso è richiesto come titolo di studio:

  • diploma di scuola media superiore (maturità),
  • qualifica professionale conseguita al termine di tre anni presso istituti professionali.

Presentazione della domanda

La domanda di partecipazione a questo concorso, dovrà essere redatta esclusivamente in via telematica, entro il 20 gennaio 2020, tramite applicativo raggiungibile dal sito del comune, alla pagina Bandi di concorso/Selezioni aperte/Concorsi e infine cliccare su Inizia una nuova richiesta. Al termine della compilazione della domanda, all’indirizzo email segnalato il sistema invierà in automatico un messaggio di conferma della ricezione della domanda. L’amministrazione comunale comunica che il servizio di assistenza alla domanda online Hai bisogno di aiuto, verrà assicurato fino alle 12 del giorno 18 gennaio 2020. Alla domanda, inoltre, il candidato dovrà allegare, tra i documenti, la ricevuta di versamento di 3,90 euro come tassa di concorso. Tutti i documenti dovranno essere allegati in formato PDF da inserire direttamente nelle apposite sezioni della domanda.

Prove d’esame

Il giorno 26 gennaio sul sito del comune, alla pagina Bandi di concorso/Selezioni aperte/Concorsi, sarà comunicata la sede, il giorno e l’ora in cui avrà luogo la prova di preselezione o la prima prova scritta. La preselezione avrà luogo nei giorni 4, 5 e 6 febbraio. Tale comunicazione ha valore di notifica a tutti gli effetti.

Per tutti le altre informazioni, si rinvia alla lettura completa del bando.

Leggi anche: Lavoro estivo negli Stati Uniti: selezioni a Milano il 18 gennaio 2020


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp