Concorso ACI 2019: 242 posti per impiegati, scade il 5 dicembre

L’Automobile Club d’Italia (ACI) assume, tramite concorso, 242 impiegati da impiegare nella sede di Torino e presso le altre sedi territoriali

L’Automobile Club d’Italia (ACI) assume per il 2019, tramite concorso, 242 impiegati da impiegare nella sede di Torino e presso le altre sedi territoriali. Il 5 dicembre è il termine ultimo per inviare la domanda per via telematica. Andiamo a vedere quali figure professionali l’ACI ricerca e le modalità per candidarsi a questo concorso.

Concorso ACI: 242 posti

Profili ricercati

Il concorso indetto dall’ACI, come detto riguarda, 242 profili professionali diversi che saranno inseriti nell’area C, livello economico 1. Il titolo di studio richiesto per il concorso è la laurea e i profili ricercati sono 8 con competenze diverse:

  • n.10 posto, Competenze in materia di Analisi di organizzazione e di processi amministrativi: laurea in Giurisprudenza ed Economia, o titoli equipollenti;
  • n.200 posti, Profilo amministrativo: Laurea;
  • n.4 posti, Competenze in materia in Materia di web comunication e social media: varie lauree tra le quali Scienze della comunicazione, Lettere, Filosofia, Lingue straniere, Sociologia o titoli equipollenti;
  • n.5 posti, Competenze in materia di Contabilità pubblica: laurea in Economia, o titoli equipollenti;
  • n.8 posti, Competenze in materia di Contrattualistica pubblica: laurea in Giurisprudenza, o titoli equipollenti;
  • n.3 posti, Competenze in Materia di politiche del turismo e turismo nel settore automotive: laurea in Promozione e gestione del turismo, Scienze del turismo e comunità locale, Economia e management del turismo, o titolo equipollente;
  • n.4 posti, Competenze in Materia di gestione fondi europei: laurea in Giurisprudenza, Economia, Lingue straniere, o titolo equipollente;
  • n.8 posti, Competenze in Materie di reporting e controllo di gestione: laurea in Economia, o titolo equipollente.

Per partecipare al concorso, bisogna compilare la domanda per via telematica seguendo le istruzioni operative tramite l’applicazione disponibile nel sito dell’ACI. Tutte informazioni sono visibili nel sito dell’ACI alla pagina Bandi di concorso, visionando le Istruzioni operative e i relativi bandi. È possibile partecipare a più selezioni segnalando con un flag all’interno delle caselle corrispondenti al momento della compilazione.

Sul sito dell’ACI alla pagina Bandi di concorso, puoi scaricare tutti i bandi completi.

Prove di esame

Tutte le prove si svolgeranno a Roma e consisteranno in: due prove scritte (a contenuto teorico e a contenuto pratico) e una prova orale. Nel caso in cui le domande saranno superiori ai posti messi a concorso, sarà svolta una prova preselettiva. In questo caso sarà distribuita una batteria contente 5.000 quesiti, tra i quali saranno estratti i 200 oggetto della prova d’esame. Tale batteria sarà pubblicata sul sito dell’ACI, Settore Bandi di concorsi venti giorni prima della prova stessa.

Le comunicazioni riguardanti la data e il luogo dello svolgimento della preselezione, delle prove scritte e di quelle orali, saranno pubblicate nella Gazzetta Ufficiale “Concorsi ed Esami” del 31 gennaio 2020.

Leggi anche: Concorso pubblico Polizia municipale, 10 posti disponibili fino al 28 novembre


Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest – Youtube – contattaci su Whatsapp al nuovo numero 3516559380 - inserite questo numero in rubrica e inviarci il seguente messaggio tramite whatsapp: "notizie", vi risponderemo il prima possibile.