Concorso ASL per 60 posti di lavoro: ecco dove e come candidarsi

Concorso presso la ASL Bari che è alla ricerca di Tecnici della prevenzione ambiente e luoghi di lavoro. Ecco requisiti e modalità di partecipazione.

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 37 del 12 maggio 2020, il bando di concorso presso l’Azienda sanitaria locale di Bari riguarda nello specifico la copertura di 60 posti di Collaboratore professionale sanitario Tecnico della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro. I posti saranno ripartiti nel seguente modo: 26 posti presso la ASL BA; 17 posti presso la ASL BR e, infine, ulteriori 17 presso la ASL BT. Inoltre, sui posti messi a concorso opera la riserva in favore del personale a tempo determinato, dei volontari delle forze armate e dei soggetti destinatari della legge 68/99. Vediamo quali sono i requisiti e come inviare la domanda di partecipazione. Aggiornamento: sul sito ASL Bari  e nella GU n.41 del 26 maggio 2020 è stato pubblicato un avviso di sospensione, rettifica e riapertura dei termini di scadenza del concorso. La nuova data di scadenza è il 26 giugno 2020. Pertanto le domande pervenute precedentemente a questa data sono annullate.

Concorso ASL Bari: requisiti e domanda di partecipazione

Coloro che desiderano partecipare al concorso per tecnici della prevenzione sui luoghi di lavoro, devono possedere non solo i requisiti generali, ma anche requisiti specifici. Questi ultimi sono i seguenti:

√laurea triennale di Tecnico della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro e/o titoli equipollenti;

√iscrizione/preiscrizione all’Albo professionale dei Tecnici della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro.

Per quanto riguarda la domanda di partecipazione, il candidato la deve compilare esclusivamente in modalità telematica utilizzando il modulo online seguendo questi passaggi:

1)collegarsi al sito aziendale: www.sanita.puglia.it/web/asl-bari;

2)seguire il percorso: Albo pretorio>Concorsi/Domande online;

3) compilare, registrare e inoltrare, secondo le istruzioni indicate sul sito, la domanda entro l’11 giugno 2020.

Infine, per la partecipazione al concorso è dovuto il pagamento di un contributo pari a 10 euro.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di invio è descritto nel bando di concorso.

Per conoscere i concorsi e tutte le offerte di lavoro attualmente in scadenza vi consigliamo di consultare la nostra Categoria: lavoro.

Selezione

Successivamente, i candidati dovranno affrontare la valutazione dei titoli e delle prove d’esame. Queste ultime consistono in una prova scritta, una prova pratica e una prova orale.

Inoltre, nel caso in cui le domanda inviate siano superiori a 300, l’amministrazione aziendale potrà effettuare una preselezione consistente in un questionario a risposta multipla sulle materie inerenti al profilo messo a concorso.

La sede, Il giorno, l’ora di svolgimento della preselezione e delle prove d’esame, l’elenco dei candidati ammessi ed esclusi e tutte le comunicazioni inerenti al concorso saranno pubblicati sul sito aziendale www.sanita.puglia.it/web/asl-bari nella sezione Albo pretorio>Concorsi e Avvisi.

Per tutte le altre informazione, si rimanda alla lettura del bando integrale.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp