Concorso Comune di Sesto Fiorentino: 45 posti nell’area amministrativo-contabile, ecco il bando

Pubblicato un concorso unificato tra i Comuni di Sesto Fiorentino, Calenzano, Campi Bisenzio, Scandicci e Signa per totali 45 posti: ecco il bando.

I comuni di Sesto Fiorentino, Calenzano, Campi Bisenzio, Scandicci e Signa indicono un concorso pubblico unificato per complessivamente 45 posti, elevabili a 55, nell’area amministrativo contabile. Ecco tutte le informazioni per partecipare alla selezione.

Concorso unificato Comune di Sesto Fiorentino: posti disponibili

In comune di Sesto Fiorentino, in qualità di ente capofila, insieme ai comuni di Calenzano, Campo Bisenzio, Scandicci e Signa, ha indetto un bando di concorso a tempo pieno e indeterminato per la copertura di 45 posti, elevabili a 55, così distribuiti:

Comune di Sesto Fiorentino

  • Anno 2019: 12 posti, di cui:
    • 3 riservati alle categorie protette (art.1 L. n.68/1999);
    • 3 riservati ai volontari delle Forze armate (artt.1014 e 678 D.lgs. n.66/2010).
  • Anno 2020: 1 posto, elevabile a 6 in caso di sopravvenuta vacanza dei posti.
  • Anno 2021: 4 posti, di cui:
    • 2 riservati ai volontari delle Forze armate (artt.1014 e 678 D.lgs. n.66/201).
  • Anno 2022: 1 posto, elevabile a 2 in caso di sopravvenuta vacanza del posto.

Comune di Calenzano

  • Anno 2020: 5 posti, di cui:
    • 2 riservati al personale dipendente a tempo indeterminato del Comune in possesso dei requisiti previsti per l’accesso dall’esterno;
    • 2 riservati ai volontari delle Forze armate (artt.1014 e 67 D.Lgs. n.66/2010).
  • Anno 2021: 4 posti, elevabili a 6 in caso di sopravvenuta vacanza dei posti, di cui:
    • 2 riservati al personale dipendente a tempo indeterminato del Comune in possesso dei requisiti previsti per l’accesso dall’esterno.

Comune di Campi Bisenzio

  • Anno 2019: 3 posti, di cui:
    • 1 riservato alle categorie protette (art.1 L. n.68/1999);
    • 1 riservato al personale dipendente a tempo indeterminato del Comune in possesso dei requisiti previsti per l’accesso dall’esterno.
  • Anno 2020: 3 posti, di cui:
    • 1 riservato ai volontari delle Forze armate (artt.1014 e 678 D.Lgs. n.66/2010);
    • 1 riservato al personale dipendente a tempo indeterminato del Comune in possesso dei requisiti previsti per l’accesso dall’esterno.
  • Anno 2022: 2 posti, di cui:
    • 1 riservato al personale dipendente a tempo indeterminato del Comune in possesso dei requisiti previsti per l’accesso dall’esterno.

Comune di Scandicci

  • Anno 2020: 2 posti, di cui:
    • 1 riservato ai volontari delle Forze armate (artt.1014 e 678 D.Lgs. n.66/2010);
  • Anno 2021: 2 posti, di cui:
    • 1 riservato ai volontari delle Forze armate (artt.1014 e 678 D.Lgs. n.66/2010);
  • Anno 2022: 2 posti, elevabili a 4 in caso di sopravvenuta vacanza dei posti.

Comune di Signa

  • Anno 2019: 1 posto.
  • Anno 2020: 2 posti, di cui:
    • 1 riservato ai volontari delle Forze armate (artt.1014 e 678 D.Lgs. n.66/2010);
    • 1 riservato al personale dipendente a tempo indeterminato del Comune in possesso dei requisiti previsti per l’accesso dall’esterno.
  • Anno 2021: 1 posto.

Le risorse saranno impiegate nell’area amministrativo-contabile, categoria C, posizione economica C1.

Concorso unificato Comune Sesto Fiorentino: requisiti

Al concorso possono partecipare i candidati che, entro la data di scadenza del bando, siano in possesso dei seguenti requisiti così riassunti;

  1. cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione europea;
  2. godimento dei diritti politici;
  3. assenza di condanne o procedimenti penali;
  4. non essere stati dispensati, decaduti, destituiti o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
  5. idoneità fisica all’impiego e alle mansioni proprie del posto da ricoprire;
  6. essere in regola con gli obblighi di legge riguardanti il reclutamento militare, solo per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/85;
  7. diploma di scuola media secondaria, ovvero diploma di maturità.

Domanda di ammissione e prove d’esame

La domanda di partecipazione al concorso deve essere  redatta mediante procedura telematica e inviata entro il 13 febbraio 2020. I documenti necessari da avere per accedere alla domanda è la ricevuta di versamento di 10 euro della tassa di concorso che va allegata alla domanda nell’apposita sezione. Al termine della compilazione, il sistema rilascerà una ricevuta e un codice di iscrizione, che servirà al candidato per conoscere i risultati di tutte le prove a cui parteciperà.

Tutti i candidati che presentano la domanda per questo concorso saranno ammessi con riserva alla prova preselettiva. L’elenco dei candidati ammessi con riserva, il calendario delle prove, gli esiti delle stesse e ogni altra comunicazione inerente al concorso saranno pubblicati sul sito del comune di Sesto Fiorentino, che in questa procedura concorsuale è l’ente capofila, alla pagina Bandi e avvisi.

La prova preselettiva consisterà in quesiti a risposta multipla sulle materie d’esame e di carattere matematico, psicoattitudinale, comprensione del testo. Ulteriori prove da affrontare sono prova scritta e prova orale. Le materie sono elencate nel bando.

Infine, per ulteriori informazioni sul concorso, si rimanda alla lettura del bando.

Leggi anche: Saldi invernali 2020: Toscana al via


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp