Concorso di 12 Agenti di polizia locale: ecco dove e come partecipare

Il comune di Barletta assume agenti di polizia municipale. Ecco come partecipare al concorso.

Opportunità di lavoro nel comune di Barletta che ha pubblicato un bando di concorso per l’assunzione di 12 Agenti di polizia locale, categoria C, posizione economica C1, di cui nove posti assunti nell’anno 2020 e tre nell’anno 2021. Sui posti a concorso opera la riserva a favore dei volontari delle forze armate. Infine, le risorse saranno assunte con un contratto a tempo pieno e indeterminato. Vediamo come partecipare a questa selezione.

Concorso nel comune di Barletta per 12 posti di Agente polizia locale: requisiti

Al concorso sono ammessi a partecipare i candidati, che entro la data di scadenza, sono in possesso di questi requisiti:

a)cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione europea;

b)maggiore età;

c)godimento dei diritti civili e politici;

d)non aver subito condanne, né avere procedimenti penali in corso che impediscano la costituzione di un rapporto di pubblico impiego;

e)non essere stato dispensato, licenziato, destituito dall’impiego presso una pubblica amministrazione;

f)essere in posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva, per i cittadini soggetti a tali obblighi e non essere stati espulsi dalle FF.AA., dai Corpi e Amministrazioni militarmente organizzati. Infine, né aver svolto servizio civile quale obiettore di coscienza.

g)idoneità psico-fisica all’impiego e alle mansioni proprie del profilo professionale messo a concorso. L’Amministrazione sottoporrà a visita medica tutti i candidati che avranno superato, con esito positivo, tutte le prove;

h)diploma di scuola media superiore, ovvero diploma di maturità;

i)patente di guida di categoria B o superiore, se conseguita prima del 26/4/1988; categoria B o superiore e patente di guida di categoria A, se conseguita successivamente;

j)requisiti per poter svolgere servizio di polizia locale, giudiziaria, polizia stradale e pubblica sicurezza che prevede la dotazione di armi e idoneità e disponibilità al porto dell’arma d’ordinanza;

k)conoscenza della lingua inglese;

l)conoscenza dell’uso di apparecchiature e applicazioni informatiche più diffuse.

Come presentare la domanda di partecipazione

La domanda di partecipazione al concorso, deve essere redatta secondo il modello riportato nel bando e inviata entro il 19 marzo 2020 esclusivamente tramite posta elettronica certificata PEC personale del candidato all’indirizzo: selezioni@cert.comune.barletta.bt.it.

Inoltre, alla domanda devono essere allegati i seguenti documenti in carta semplice:

  • copia della ricevuta di versamento di 10 euro come tassa di concorso;
  • attestazione relativa al possesso di eventuali titoli di preferenza a parità di punteggio;
  • copia di un documento di riconoscimento in corso di validità;
  • copia delle patenti di guida;
  • curriculum vitae in formato europeo nel quale riportare i titoli di servizio di cui all’art.11 del bando.

L’elenco dei candidati ammessi e degli esclusi sarà pubblicati sul sito del Comune nella sezione Amministrazione trasparente alla pagina Bandi di concorso e avrà valore di notifica per tutti i candidati che avranno inviato la domanda.

Diario della preselezione e delle prove d’esame

Nel caso in cui le domande pervenute siano maggiori di 200, sarà prevista una prova preselettiva consistente in quesiti a risposta multipla sulle materie d’esame indicate nell’art.10 del bando di concorso. Inoltre, i candidati idonei dovranno presentarsi alle selezioni, muniti di un valido documento di riconoscimento, nelle seguenti date:

  • prima preselezione: dal 6 all’8 aprile 2020;
  • preselettiva pratica guida: dal 14 al 14 aprile 2020;
  • prova di inglese: dal 20 al 21 aprile 2020;
  • prova di informatica: dal 22 al 23 aprile 2020;
  • due prove scritte (una teorico-pratica): dal 27 al 28 aprile 2020;
  • test psicologico: dal 18 al 19 maggio 2020;
  • prova orale: dal 25 al 26 maggio 2020.

Sul sito del comune di Barletta nella sezione Amministrazione trasparente/Bandi di concorso saranno confermate le date delle prove d’esame e comunicati gli orari e le sedi. Tutte le pubblicazioni sul sito, sono considerate notifica a tutti gli effetti di legge.

Per tutte le altre informazioni, si rimanda alla lettura del bando di concorso.

Leggi anche: Coronavirus e scuola, le ultime notizie dal MIUR


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp