Concorso INAIL: 16 borse di studio per laureati, ecco il bando

L’INAIL ha indetto un concorso per il conferimento di 16 borse di studio a laureati. Ecco le informazioni per partecipare alle selezioni.

L’INAIL, Istituto nazionale per l’assicurazione contro gli istituti, nell’ambito del Piano di attività di ricerca 2019-2021, ha pubblicato un bando di concorso per conferire 16 borse di studio a laureati della durata di un anno, con possibilità di rinnovo per un altro anno. Il termine per presentare domanda di concorso è il 31 gennaio. Ecco le informazioni per partecipare alla selezione.

Concorso Borsa di studio INAIL 2020

L’INAIL ha pubblicato un concorso, per titoli e colloquio, per il conferimento di 16 borse di studio per laureati, così distribuite:

a)11 presso il Dipartimento di medicina, epidemiologia, igiene del lavoro ed ambientale (DIMEILA),

b)5 presso il Dipartimento innovazioni tecnologiche e sicurezza degli impianti, prodotti ed insediamenti antropici (DITSPIA).

Le borse di studio hanno la durata di un anno, e possono essere rinnovabili per un’altra annualità. Non possono essere cumulate con altre borse, assegni di ricerca o premi conferiti dalla Stato e da Enti, pubblici o privati. Le borse di studio, inoltre, si riferiscono a laureati con questi requisiti specifici:

  • 2 borse di studio per la laurea triennale,
  • 14 borse di studio per la laurea magistrale.

Ciascun candidato può concorrere per una sola borsa di studio, pena esclusione, identificata da un apposito codice di riferimento, secondo la Tabella A allegata al bando.

Infine, l’importo annuo lordo di ciascuna borsa è di:

  • €12.600 per lauree magistrali,
  • € 9.900 per lauree triennali.

Requisiti e presentazione della domanda

Per partecipare al concorso, i candidati devono avere i seguenti requisiti generici:

a)cittadinanza italiana o di un Paese membro dell’Unione europea;

b)godimento dei diritti civili e politici;

c)non aver compiuto il 40° anno di età;

d)non aver riportato condanne penali;

e)buona conoscenza della lingua inglese;

f)per i candidati non italiani, buona conoscenza della lingua italiana;

g)titolo di studio richiesto in relazione alla borsa di studio per cui si concorre.

La domanda di partecipazione al concorso deve essere redatta secondo il modello allegato al bando ed inviata, pena esclusione, per posta elettronica certificata PEC all’INAIL entro il 31 gennaio 2020. Nell’oggetto della mail, il candidato deve indicare il codice della borsa di studio per la quale concorre. Le domande inviate in modo diverso da quello indicato non saranno prese in considerazione. Alla domanda devono essere allegati i seguenti documenti:

1)curriculum vitae in formato europeo, datato e firmato secondo il modello allegato al bando,

2)fotocopia del documento di riconoscimento in corso di validità.

Infine, la domanda e gli allegati devono essere inviati in formato PDF con una dimensione massima di 10 MB.

Selezione

I candidati ammessi al concorso saranno valutati per titoli con l’esame del curriculum formativo e per colloquio, volto ad accertare il possesso delle conoscenze necessarie per effettuare ricerche e studi che interessano l’Istituto. Saranno ammessi al colloquio i primi 10 candidati e i pari merito che hanno superato la valutazione dei titoli.

Sul sito dell’INAIL saranno pubblicati gli elenchi dei candidati ammessi e il relativo calendario dei colloqui.

Per ulteriori informazioni, i candidati devono leggere il bando integrale.

Leggi anche: Malattia: l’intervento estetico dà diritto all’indennità?


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp