Concorso per 25 posti di operatore socio sanitario: ecco dove e come partecipare

Nuovo concorso in Veneto per assumere OSS per assistenza domiciliare. Ecco i posti disponibili, i requisiti e come invare la domanda di partecipazione.

L’I.S.R.A.A., Istituto per i servizi di ricovero e assistenza agli anziani, ha pubblicato un concorso, per esami, per l’assunzione di 25 operatori socio sanitari da assegnare al servizio di assistenza domiciliare. Le risorse saranno assunte nella categoria B, secondo il contratto nazionale del lavoro, Comparto funzioni locali. Sui posti messi a concorso sono, inoltre, previste delle riserve secondo la normativa vigente. Vediamo i requisiti e la modalità di partecipazione al concorso.

Concorso 25 OSS presso l’I.S.R.A.A. di Treviso: requisiti

I candidati  che vogliano partecipare a questo concorso per OSS, devono possedere i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione europea;
  • età superiore a 18 anni;
  • idoneità piena e incondizionata alla mansione specifica del profilo professionale;
  • non essere stati destituiti, dispensati, dichiarati decaduti oppure licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
  • diploma di istruzione secondaria di primo grado oppure assolvimento dell’obbligo scolastico;
  • attestato di qualifica di operatore socio sanitario;
  • patente di guida categoria B;
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva e delle disposizioni di legge sul reclutamento;
  • non aver riportato condanne penali e/o non avere procedimenti penali in corso che comportino l’esclusione da un impiego pubblico. 

I requisiti devono essere in possesso dei candidati alla data di scadenza del bando. Inoltre, per partecipare alla selezione è necessario il versamento del pagamento di una tassa di concorso di 4 euro, la cui ricevuta andrà allegata, con altri documenti, alla domanda di partecipazione.

Come presentare domanda e prove d’esame

La domanda di concorso dovrà essere compilata tramite modulo online secondo le modalità indicate nel punto 5 del bando e presentata entro il 2 aprile 2020. I candidati devono registrarsi utilizzando il seguente link: https://candidature.software-ales.it/site/signin, nel quale verranno fornite tutte le istruzioni per la corretta compilazione della domanda.

Come detto precedentemente, tutti i candidati sono ammessi al concorso con riserva. La verifica dei requisiti dichiarati, infatti, sarà effettuata al momento dell’assunzione.

Infine, i candidati dovranno affrontare due prove d’esame: 

1)una prova pratica-attitudinale, che serve ad accertare le conoscenze tecniche del candidato

2)una prova orale, consistente in un colloquio sulle materie indicate nel punto 8 del bando.

In caso di un numero elevato di domande pervenute, l’Amministrazione potrà decidere di effettuare una prova preselettiva. Quindi, i candidati che non hanno ricevuto comunicazione di esclusione dovranno presentarsi a sostenere le prove d’esame. La sede e all’ora delle prove saranno pubblicate sul sito dell’I.S.R.A.A. nella sezione Amministrazione trasparente dal 7 aprile 2020. Tale pubblicazione ha effetti di notifica secondo la legge.

Per tutte le altre informazioni riguardo a questo concorso, si rimanda alla lettura del bando.

Leggi anche: Emergenza Coronavirus: farmaci a domicilio gratis per anziani


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp