Concorso per infermieri: ecco dove e come candidarsi

Concorso per 10 infermieri presso l’Azienda socio sanitaria territoriale di Crema. Ecco requisiti e modalità di partecipazione.

In seguito alla deliberazione n. 149 del 18 marzo 2020 dell’Azienda socio sanitaria territoriale di Crema, è indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per il reclutamento a tempo indeterminato di Infermieri da inserire nell’organico dell’Ente. Ecco quali sono i requisiti e la modalità di partecipazione.

Concorso per 10 posti di Infermiere presso ASST Crema: requisiti

Per partecipare al concorso per il reclutamento di 10 Infermieri presso l’ASST Crema è necessario che i partecipanti siano in possesso dei seguenti requisiti:

a)avere un’età non inferiore agli anni 18 e non superiore a quella costituente il limite per il collocamento a riposo;

b)cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell’Unione Europea;

c)idoneità psico-fisica all’impiego alla mansione specifica. L’accertamento sarà effettuato, a cura dell’Azienda, prima dell’immissione in servizio;

d)laurea appartenente alla classe delle Professioni sanitarie Infermieristica e/o titoli equipollenti;

e)iscrizione al relativo albo professionale.

Inoltre, non potranno partecipare al concorso coloro che siano stati esclusi dall’elettorato attivo politico, siano stati destituiti, dispensati o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione.

Domanda di partecipazione: compilazione e termine d’invio

La domanda di ammissione al concorso deve essere compilata, dopo la registrazione e l’iscrizione, tramite modulo telematico accessibile al sito asst-crema.iscrizioneconcorsi.it e inviata entro il 4 maggio 2020. Inoltre, una volta entrati nel sito, i candidati devono cliccare sul link “Manuale e istruzioni” per leggere il file “Istruzioni per l’uso”. 

Tra i documenti, da allegare alla domanda in formato PDF, abbiamo:

√valido documento di identità;

√ricevuta del pagamento di 15 euro come tassa di concorso;

√copia della domanda prodotta tramite la piattaforma online debitamente firmata in forma autografa, senza la dicitura facsimile.

I candidati devono prestare attenzione alle fasi di compilazione e invio della domanda poiché le domande pervenute in modalità errata non saranno prese in considerazione.

L’Azienda esaminati i requisiti, invierà ai candidati esclusi una comunicazione.

Diario e prove d’esame

Il diario con la sede, la data e il luogo delle prove d’esame, così come dell’elenco dei candidati ammessi, sarà pubblicato sul sito dell’Azienda, nella sezione Concorsi e avvisi.

I candidati ammessi al concorso devono presentarsi alle prove dotati di un documento di identità. Qualunque sia l’assenza, essa sarà considerata motivo di rinuncia al concorso.

Infine, i candidati devono affrontare le seguenti tipologia di prove:

√scritta su argomenti attinenti alla qualifica professionale richiesta e può consistere anche nella soluzione di quesiti a risposta sintetica;

√prova pratica: consistente nell’esecuzione di tecniche specifiche o nella predisposizione di atti connessi alla mansione richiesta,

√prova orale: vertente su argomenti attinenti le precedenti prove più su altre indicate nel bando di concorso. Inoltre, durante tale prova sarà verificata anche la conoscenza della lingua inglese.

Per tutte le altre informazioni inerenti il concorso, si rimanda alla lettura del bando integrale.

Leggi anche: Assunzioni di medici e infermieri: ecco i bandi Inail


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp