Concorso per operatore di centralino con licenza media: ecco come candidarsi

Pubblicato un concorso per operatore di centralino NUC 116/117 presso l’ASL Alessandria: ecco requisiti, bando e modalità di partecipazione.

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 35 del 5 maggio 2020 è stato pubblicato un concorso per il reclutamento di 7 di Operatore tecnico specializzato centralino da assegnare al NUC 116/117 dell’ASL Alessandria. Ecco requisiti, bando e modalità di partecipazione.

Concorso operatore di centralino per NUC non urgenti 116/117 ASL Alessandria: requisiti e domanda di partecipazione

Il bando di concorso, per titoli ed esami, per operatore di centralino è rivolto a personale in possesso di scuola secondaria di primo grado (licenza di scuola media). Le risorse saranno assegnati alla Centrale del Numero unico nazionale per l’accesso ai servizi di cure mediche non urgenti 116/117 presso l’ASL di Alessandria.

Inoltre, il contratto sarà a tempo indeterminato su turni articolati sulle 24 ore per 365 giorni.

I requisiti generali per accedere a questo concorso sono comuni ai concorsi indetti per l’impiego pubblico. Invece, i requisiti specifici che i candidati devono possedere sono i seguenti:

a)diploma di istruzione secondaria di primo grado (licenza media) o assolvimento dell’obbligo scolastico;

b)cinque anni di esperienza professionale acquisita come centralinista, operatore di call center telefonico o attività assimilabile presso amministrazioni o imprese private (il modulo è reperibile sul sito aziendale al seguente indirizzo: www.aslal.it/BandiConcorsi.jsp?tipo=3);

c)conoscenza base dell’informatica dei principali applicativi, eventualmente attestata da un attestato di frequenza di corso di informatica.

La domanda dovrà essere compilata mediante procedura telematica, entro il 4 giugno 2020, collegandosi, previa registrazione, al sito internet https://aslal.iscrizioneconcorsi.it e seguendo le indicazioni descritte nell’art. 3 del bando.

Inoltre, per aiutare i candidati nella procedura di compilazione e inserimento degli allegati è presente anche un manuale di istruzione.

Infine, per la partecipazione al concorso è richiesto al candidato il versamento di un contributo pari a 10 euro.

Prove d’esame

I candidati dovranno affrontare le seguenti prove d’esame:

1)prova pratica, ovvero esecuzione di tecniche connesse al profilo richiesto. Comunque sia, la commissione, in relazione al numero di candidati, potrà svolgere la prova in modalità differente;

2)prova orale, consisterà in un colloquio sulle materie specifiche alle mansione del profilo messo a concorso, su elementi di informatica e conoscenza almeno a livello iniziale di una lingua straniera a scelta tra inglese e francese.

Inoltre, nel caso in cui il numero di domande di partecipazione al concorso sia elevato, l’amministrazione potrà effettuare una prova preselettiva.

Infine, il diario della suddetta prova o di quella pratica e orale, così come ogni eventuale comunicazione inerente questo concorso, sarà pubblicato sul sito unicamente sul sito aziendale all’indirizzo www.aslal.it, sezione Concorsi e avvisi>Calendario prove (concorsi, avvisi di incarico e avvisi di mobilità).

Per ulteriori informazioni, si rimanda alla lettura del bando di concorso integrale.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp