Concorso per OSS: 30 posti di lavoro, requisiti e bando

L’ASL Viterbo assume tramite concorso 30 OSS da inserire nel proprio organico. Ecco le informazioni utili per partecipare alla selezione.

Opportunità di lavoro per gli operatori socio sanitari (OSS). Infatti, l’ASL Viterbo ha indetto un bando di concorso, per titoli ed esami, per l’assunzione di 30 risorse da inserire nel proprio organico. Il termine di scadenza della domanda è il 9 agosto. Il bando e tutte le altre comunicazioni inerenti al concorso sono pubblicate sul sito aziendale www.asl.vt.it, sezione Bandi, pagina Concorsi e selezioni.

Concorso 30 OSS ASL Viterbo: requisiti

Il concorso pubblicato da ASL, Azienda sanitaria locale di Viterbo è destinato all’assunzione, con un contratto di lavoro a tempo indeterminato, di 30 figure professionali da inserire nell’organico dell’Azienda come OSS, Operatore socio sanitario. Gli interessati a partecipare a questo concorso devono essere in possesso di determinati requisiti:

a)qualifica professionale di Operatore socio sanitario conseguita tramite un corso di formazione come l’Accordo Tra Ministero della sanità, Regioni e Province autonome Trento e Bolzano del 22 febbraio 2001;

b)requisiti generici  per l’accesso ai concorsi nella pubblica amministrazione.

Domanda

Per partecipare al concorso, prima di tutto, i candidati, in possesso dei requisiti previsti, dovranno registrarsi e compilare la domanda, esclusivamente tramite piattaforma online presente sul sito https://aslvt.iscrizioneconcorsi.it, entro il 9 agosto 2020 seguendo le indicazioni presenti nel bando e nel manuale di istruzioni presente sul modulo telematico. Alla domanda devono essere allegati:

√documento di riconoscimento in corso di validità;

√copia della domanda firmata e priva della scritta “facsimile”;

√ricevuta del versamento della tassa di concorso pari a 10 euro.

Prove d’esame

In seguito, nel caso in cui le domande pervenute siano superiori a 200, i candidati ammessi alla selezione dovranno affrontare una prova preselettiva per poi accedere alle prove d’esame. Queste consistono due prove:

√pratica, ovvero nell’esecuzione di tecniche specifiche al profilo professionale per il quale ci si candida;

√orale, ovvero un colloquio sulle materie attinenti al profilo professionale richiesto.

Infine, la valutazione dei titoli sarà effettuata per i soli candidati ammessi alla prova orale.

La graduatoria finale, così come l’elenco dei candidati ammessi e non, il calendario delle prove d’esame e tutte le altre novità inerenti questo concorso sarà pubblicato sul sito dell’Azienda alla sezione Bandi>Concorsi e selezioni.

Si rimanda alla lettura del bando integrale per tutte le altre informazioni non presenti in questo articolo. Nel caso in cui non vuoi perdere le nostre news sull’argomento, clicca su Categoria: Concorsi.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp