Concorso pubblico unificato ASL Bari: 566 infermieri, ecco il bando

L’Azienda sanitaria locale ASL Bari ha pubblicato un altro bando di concorso per infermieri con scadenza il 27 gennaio. Ecco come partecipare.

Un nuovo concorso per infermieri è stato indetto dall’ASL di Bari. Il 2 gennaio avevamo pubblicato la notizia di un bando di mobilità che l’ASL aveva bandito, pubblichiamo oggi un concorso sempre per 566 infermieri, ma aperto a tutti, con scadenza 27 gennaio. Vediamo le modalità per partecipare a questa selezione.

Concorso pubblico Infermieri ASL Bari

L’Azienda sanitaria locale ASL Bari ha indetto un concorso pubblico unificato, per titoli ed esami, per la copertura di 566 posti di Collaboratore professionale sanitario Infermiere, categoria D. Le risorse saranno assunte a tempo pieno e indeterminato e, come ricorda l’Amministrazione aziendale, che “è incompatibile con qualsiasi altro rapporto o incarico, sia pubblico che privato, anche se di natura convenzionale”. Inoltre, la caratteristica di questo bando è che l’utilizzo della graduatoria può avvenire anche da parte delle Aziende che non hanno aderito ai posti messi a concorso, ovviamente nei limiti della validità della graduatoria stessa.

Concorso ASL Bari: posti disponibili e requisiti

I posti messi a concorso sono in totale 566, così suddivisi:

  • 160 posti per la ASL BA;
  • 22 posti per la ASL BAT;
  • 42 posti per la ASL BR;
  • 120 posti per la ASL LE;
  • 45 posti per la ASL FG;
  • 59 posti per la ASL TA;
  • 76 posti per l’A.O.U. OO.RR. di Foggia;
  • 10 posti per l’A.O.U. Policlinico di Bari;
  • 14 posti per l’I.R.C.C.S. “Giovanni Paolo II” di Bari;
  • 18 posti per l’I.R.C.C.S. “Saverio De Bellis” di Castellana Grotte.

L’Azienda fa presente che il 40% dei posti è riservato a favore:

1)del personale con rapporto di lavoro subordinato a tempo determinato che alla data di pubblicazione del bando nella G.U. abbia maturato almeno tre anni di servizio alle dipendenze della stessa Azienda e con il medesimo profilo;

2)volontari delle FF.AA.;

3)personale interno;

4)destinatari della legge 68/99.

I requisiti che i candidati deve avere per poter partecipare a questa selezione sono:

  • cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione europea;
  • idoneità fisica all’impiego, che verrà accertata prima dell’immissione in servizio;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non aver riportato condanne penali che impediscano l’assunzione presso un impiego pubblico, né essere stati destituiti, dispensati o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • laurea in Scienze infermieristiche e/o titoli equipollenti;
  • iscrizione all’albo professionale.

I requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del bando.

Domanda di partecipazione

I candidati interessati a questo concorso devono compilare la domanda di partecipazione esclusivamente in modalità telematica utilizzando il form online disponibile sul sito ASL Bari alla pagina Concorsi/Domande online. Il candidato dovrà esprimere, obbligatoriamente, in sede di compilazione, l’ordine di preferenza presso ciascuna Azienda sanitaria (n. 10 opzioni). La domanda deve essere completata e inviata entro il 27 gennaio. Non saranno considerate domande inviate in modalità differente da quella menzionata nel bando.

Inoltre, i candidati dovranno effettuare un versamento di 10 euro come tassa di concorso, la cui ricevuta andrà scansionata e allegata alla domanda insieme:

  • a un documento di riconoscimento valido.
  • alla domanda stampata, datata e firmata.

Per ulteriori informazioni si rimanda alla lettura degli artt. 4 e 5 del bando.

Prove d’esame

I candidati sosterranno una prove scritte, pratiche ed orali, come indicato nell’art. 9. Per conoscere il diario delle prove d’esame e la sede concorsuale, i candidati dovranno visitare la pagina Albo pretorio/Concorsi ed avvisi del sito ASL Bari entro 15 giorni dall’inizio della prova scritta. L’Azienda informa che non sarà inviata nessuna comunicazione ai candidati e che, quindi, la pubblicazione sul sito costituirà notizia ad effetto di legge.

Infine, per tutte le informazioni si rimanda alla lettura del bando e delle FAQ che racchiudono domande e chiarimenti sulla procedura concorsuale.

Leggi anche: Concorso infermieri: 566 posti ASL Bari, ecco il bando


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube