Concorso scuola: ecco i costi per la partecipazione ad ogni bando

Nei bandi di concorso nella scuola è necessario pagare un contributo per ogni procedura alla quale si vuole partecipare: ecco i costi totali.

È ormai da molti anni che per partecipare ad un concorso scuola, come ad un qualsiasi concorso pubblico, si ricorra al pagamento di un contributo. In realtà, una vera e propria tassa di concorso in mancanza della quale il candidato è escluso, così come esplicitato nel bando, della procedura concorsuale. Ecco quanto costa partecipare ai concorsi per personale docente.

Concorso scuola: quattro concorsi, contributi differenti

Il contributo per la tassa di concorso, nonostante non sia presente tra i requisiti generali che un candidato deve possedere per partecipare, è in realtà obbligatoria. Infatti, come abbiamo detto in apertura, nel bando è esplicitamente dichiarato che senza l’avvenuto pagamento e l’esibizione della ricevuta, il candidato è esclusa dalla procedura concorsuale.

In realtà tale contributo viene deliberato dall’ente che indice un concorso, per coprire le spese di gestione della procedura. Per questo ci sono concorsi dove la tassa di partecipazione può variare da 10 a 50 euro (per fortuna un contributo molto raro).

Anche nei bandi di concorso nella scuola pubblicati, ormai una settimana fa, sulla Gazzetta Ufficiale n. 38 del 28 aprile 2020, vi era l’indicazione del pagamento di un contributo differenziato per le varie procedure.

Ricordiamo che i bandi di concorso nella scuola sono quattro e che si può partecipare, avendone i requisiti, a più procedure nello stesso concorso:

1)ordinario secondaria primo e secondo grado, posto comune e sostegno;

2)straordinario secondaria primo e secondo grado, posto comune e sostegno;

3)ordinario infanzia e primaria, posto comune e sostegno;

4)straordinario per l’abilitazione.

Ecco il costo totale per ogni bando di concorso

Quindi, ecco quanto pagherà ogni candidato che vorrà partecipare ai concorsi nella scuola:

1)ordinario secondaria: contributo dovuto pari a 10 euro

√classe di concorso di primo grado: 10 euro

√classe di concorso di secondo grado: 10 euro

√sostegno di primo grado: 10 euro

√sostegno di secondo grado: 10 euro

√Totale: 40 euro.

2)straordinario secondaria: contributo dovuto pari a 40 euro

√una classe di concorso: 40 euro

√sostegno di primo grado: 40 euro

√sostegno di secondo grado: 40 euro

√Totale: 120 euro.

3)ordinario infanzia e primaria: contributo dovuto pari a 10 euro

√infanzia: 10 euro

√primaria: 10 euro

√sostegno infanzia: 10 euro

√sostegno primaria: 10 euro

√Totale: 40 euro

4)straordinario per l’abilitazione: contributo dovuto pari a 15 euro

√una classe di concorso: 15 euro.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp