Concorso settore amministrativo: ecco requisiti e come partecipare

Concorso unificato tra Provincia e Comune di Brescia per l’assunzione di 10 istruttori direttivi amministrativi. Ecco requisiti e modalità di partecipazione.

La Provincia di Brescia, dopo un accordo con il Comune, ha pubblicato un bando di concorso unificato per la copertura di 10 posti di istruttore direttivo amministrativo. I posti saranno distribuiti nel seguente modo: 4 per la Provincia e 6 per Comune. I vincitori saranno assunti con un contratto a tempo pieno e indeterminato. Tutte le comunicazioni avverranno sul sito internet della Provincia di Brescia riconosciuta come ente capofila. Ecco i requisiti e le modalità di partecipazione.

Concorso istruttore direttivo amministrativo: requisiti

Per partecipare al concorso i candidati devono possedere i seguenti requisiti specifici:

√laurea in scienze dei servizi giuridici; o dell’economia e della gestione aziendale; scienze economiche o dell’amministrazione dell’organizzazione; scienze statistiche; ingegneria industriale; finanza; giurisprudenza; scienze delle pubbliche amministrazioni; relazioni internazionali e titoli equipollenti.

√conoscenza della lingua inglese;

√conoscenza dell’uso di strumentazioni ed applicazioni informatiche più diffuse (Word, Excel, posta elettronica, PEC, firma digitale, ecc.);

√patente di guida di categoria B, in corso di validità.

I requisiti generali, comuni a coloro che partecipano ad un concorso nel pubblico impiego, sono indicati in questo articolo.

Categoria: Lavoro e Categoria: Concorsi, clicca sulla categoria che ti interessa per non perdere le nostre news.

Modalità di invio della domanda

Per quanto riguarda la modalità di invio della domanda, i candidati interessati a partecipare a questo concorso devono obbligatoriamente iscriversi e, in seguito, compilare la domanda al seguente indirizzo: https://provinciabrescia.iscrizioneconcorsi.it/ entro il 28 giugno 2020.

Per quanto riguarda gli allegati da inserire nell’apposita sezione della domanda essi sono:

1)fotocopia di un documento di identità o di riconoscimento in corso di validità;

2)ricevuta del versamento della tassa di concorso pari a 10 euro;

3)copia della domanda firmata, priva della scritta facsimile.

Tutte indicazioni per la compilazione e la stampa della domanda sono indicate nel bando di concorso e nel manuale di istruzione presente nella pagina di iscrizione.

Prove d’esame

Con riferimento alle selezioni, i candidati saranno ammessi con riserva al concorso. Le prove d’esame consistono in due prove scritte, una a contenuto teorico-pratico, e in una prova orale. Nel caso in cui il numero di domande pervenute sarà elevato, l’amministrazione potrà anticipare alle prove d’esame una prova preselettiva basata sugli argomenti inerenti il profilo messo a concorso.

Infine, tutte le comunicazioni inerenti a questo concorso saranno pubblicate sul sito della Provincia di Brescia nella sezione Concorsi e mobilità all’indirizzo. Le notifiche avranno effetti di legge per tutti i candidati.

Per ulteriori informazioni sul concorso, si rimanda alla lettura integrale del bando.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp