Concorso straordinario scuola: avviso Miur sospende domanda, e altre novità

Avviso Miur, del 27 maggio, sospende domande per il concorso straordinario docenti di scuola superiore per l’immissione in ruolo. Ecco le motivazioni.

Un avviso del Miur, pubblicato il 27 maggio, ha sospeso l’invio delle domande per il concorso straordinario docenti di scuola superiore per l’immissione in ruolo. Ecco le motivazioni.

Concorso straordinario per il ruolo: domande sospese

La presentazione delle domande per il concorso straordinario docenti per il ruolo nella scuola superiore di primo e secondo grado doveva essere oggi 28 maggio.

Una nota del Miur, pubblicata ieri, comunica che la presentazione delle domande per questo concorso è stata rinviata a nuova data che sarà comunicata con un ulteriore avviso.

Le motivazioni della sospensione sono due. La prima, indicata nell’avviso stesso, riguarda il numero dei posti che il decreto Rilancio ha incrementato. Infatti, il decreto legge n. 34 del 19 maggio 2020 ha aggiunto 8mila posti in più ai 24mila stabiliti precedentemente, autorizzando l’assunzione di 32mila insegnanti precari.

Invece, il secondo motivo, risiede nella proposta di cambiamento del decreto (emendamento) riguardante la prova scritta basata su “un test a crocette” (test computer based) che, infatti, sarà modificata.

Come stabilito dal bando di concorso, la prova scritta, si basa sulla valutazione dei titoli e su un test a risposta multipla, test che aveva provocato contrasti all’interno della maggioranza.

Il testo dell’emendamento, invece, dovrebbe prevedere una prova scritta con risposte aperte, con domande saranno inerenti al programma previsto dal bando e distinte per classe di concorso e tipologia di posti.

“In questo modo”, dichiara la ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina attraverso la pagina Facebook, “possiamo garantire una selezione ancora più meritocratica”.

Situazioni degli altri concorsi

Ricordiamo che a partire da oggi da oggi, 28 maggio e fino al 3 luglio 2020, possono essere compilate e inviate, le domande di partecipazione per il concorso straordinario per abilitazione all’insegnamento nella secondaria di primo e di secondo grado su posti comuni.

Per quanto riguarda, le domande di partecipazione ai concorsi per infanzia e primaria e ordinario scuola secondaria, invece, dovranno essere inviate dal 15 giugno.

Per ulteriori informazioni sui concorsi, vi consigliamo la nostra Categoria: Concorsi.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp