Congedo donne vittime di violenza (modulo SR165 e istruzioni in pdf)

Modulo SR 165 e istruzioni per congedo retribuito donne vittime di violenza, da scaricare in pdf.

La domanda di indennità per il periodo di congedo riconosciuto alle lavoratrici dipendenti vittime di violenza, per tutte le informazioni consigliamo di leggere: Donne vittime di violenza, online la domanda per il congedo, le novità

La domanda va in formato cartaceo con il modulo SR165 scaricabile qui: SR165_Ind_cong_viol_gen_def

In via telematica mediante una delle seguenti modalità:

  • WEB – www.inps.it > Tutti i servizi > Domande per Prestazioni a sostegno del reddito > Indennità a titolo di congedo per lavoratrici vittime di violenza di genere, accessibile tramite SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) almeno di Livello 2, PIN dispositivo o CNS (Carta Nazionale dei Servizi)
  • CONTACT CENTER – numero verde 803164 (gratuito da rete fissa) o numero 06 164164 (da rete mobile con tariffazione a carico dell’utenza chiamante)
  • PATRONATI – attraverso i servizi offerti gratuitamente dagli stessi.Nelle more della disponibilità del servizio online, il presente modulo va presentato direttamente alla Sede Inps territorialmente competente.In caso di spedizione con raccomandata A/R occorre allegare copia di un documento di identità in corso di validità.In caso di presentazione diretta allo sportello il modulo va sottoscritto in presenza del dipendente addetto, ovvero occorre allegare copia di un documento di identità in corso di validi.

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest e WhatsApp al numero +39 3515397062

Angelina Tortora

Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”