Congedo parentale figlio disabile: può essere frazionato ad ore?

Il congedo parentale ed il suo prolungamento, possono essere fruiti dai genitori di minori disabili a ore invece che in modalità continuativa?

Per i genitori di figli minori con grave disabilità in base alla legge 104, articolo 3, comma 3, è previsto il prolungamento del congedo parentale ordinario fino ad un massimodi 36 mesi (considerando nei 36 mesi anche la durata del congedo parentale ordinario).

Per avere diritto al prolungamento del congedo parentale ordinario le condizioni sono che:

  • al figlio in questione sia stato riconosciuto l’handicap grave
  • che il figlio non abbia compiuto ancora i 12 anni
  • che non sia ricoverato a tempo pieno in una struttura specializzata, in caso contrario spetta solo de la presenza dei genitori è richiesta dai sanitari.

Congedo parentale è fruibile a ore?

Una lettrice scrive per chiedere:

Salve vorrei un informazione il congedo parentale per figlio disabile minore con 104 può essere richiesto anche ad ore?lavoro presso azienda privata grazie infinite

Se ha già fruito, quindi, dei 6 mesi di congedo parentale ordinario ha diritto anche al prolungamento dello stesso fino al una durata massima di 36 mesi totali.

Sia il congedo parentale ordinario, sia il suo prolungamento per l’assistenza del figlio minore di 12 anni con handicap grave, così come previsto dal decreto legislativo numero 119 del 2011, può essere fruito sia in maniera continuativa che in maniera frazionata.

La frazionabilità, però, deve essere a giorni, settimane o mesi. Non è prevista la possibilità del frazionamento ad ore (come avviene, invece, per la fruizione dei permessi legge 104 mensili) che, in effetti sarebbe molto comoda nel caso di figli minori che frequentano la scuola, permettendo al genitore di poter lavorare almeno durante l’orario scolastico. Ma purtroppo la frazionabilità ad ore, per il congedo parentale e per il suo prolungamento, non è prevista.

Ricordiamo che il prolungamento del congedo parentale per l’assistenza dei figli con grave disabilità decorre a partire dalla conclusione del congedo parentale ordinario.

Se si riferisce, invece, al congedo straordinario COVID-19, cosa di cui dubito visto che la fruizione dello stesso è consentita solo fino al 31 agosto 2020, può essere utilizzato anche frazionato ad ore (ma solo dal 19 luglio in poi).

Per approfondire consiglio la lettura dell’articolo: Congedo parentale e prolungamento: fino a quanti anni in totale?


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp
Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Patrizia Del Pidio

Giornalista pubblicista, oltre ad essere proprietaria e autrice presso Notizieora.it, collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it. Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.