Congedo paternità: dal 2020 sale a 7 giorni quello obbligatorio

Il congedo obbligatorio di paternità passa da 5 a 7 giorni nel 2020 con la possibilità che i giorni fruibili diventino anche 8.

La direttiva europea sulla conciliazione vita-lavoro impone un congedo obbligatorio per i neo papà di almeno 10 giorni. Il Parlamento italiano, che non ha ancora recepito la direttiva, con la Legge di Bilancio porta a 7 i giorni di congedo di paternità obbligatorio.

Congedo paternità

Dal 2020, quindi, i neo papà potranno godere di 7 giorni di congedo di paternità e potranno usufruirne  in alternativa a quello della madre .

Il congedo obbligatorio di paternità, quindi, per i papà lavoratori dipendenti passa da 5 giorni (previsti per le nascite fino al 31 dicembre 2019) a 7 giorni per tutte le nascite successive al 1 gennaio 2020.

Il congedo di paternità è stato introdotto dalla legge numero 92 del 2012, inizialmente prevedeva 2  giorni di congedo per i neo papà elevati, poi, a 4 nel 2018 e a 5 nel 2019. Ora con la legge di Bilancio 2020 i giorni che il papà può fruire di congedo obbligatorio sono stati nuovamente elevati, a 7.

Ricordiamo che il congedo di paternità deve essere fruito entro i 5 mesi dalla nascita del bambino. Per il 2020, il padre potrà astenersi dal lavoro per un ulteriore giorno se i giorni di congedo presi sono in sostituzione della madre. I giorni di congedo, quindi, nel 2020 potrebbero essere anche 8.

La misura va ad anticipare parzialmente la direttiva Ue 1158 del 2019 che prevede per i neo papà 10 giorni di astensione obbligatoria. La direttiva, tra l’altro, impone agli stati membri di garantire ai neo papà 10 giorni di astensione obbligatoria dal lavoro in occasione della nascita (o dell’adozione) di un figlio.

Per i giorni di congedo di paternità il lavoratore dipendente ha diritto ad un indennità pari al 100 per cento della retribuzione a carico dell’INPS. Il papà, inoltre, per i giorni di astensione ha diritto alla copertura della contribuzione figurativa così come previsto per le mamme.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Patrizia Del Pidio

Giornalista pubblicista, oltre ad essere proprietaria e autrice presso Notizieora.it, collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it. Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.