Congedo straordinario con legge 104 e residenza temporanea per 12 mesi

Congedo straordinario legge 151 per assistere il familiare con handicap grave art. 3 comma 3, chiarimenti sulla dimora temporanea.

Il lavoratore dipendente sia del settore pubblico che del settore privato, che assiste un familiare con handicap grave ai sensi della legge 104 art. 3 comma 3, può fruire del congedo straordinario legge 151 di due anni retribuito. Questa misura presenta dei requisiti vincolanti: diritto di priorità e requisito di convivenza con il familiare d’assistere. In merito al requisito di convivenza un lettore ci pone una domanda specifica, esaminiamo di cosa si tratta.

Congedo straordinario con legge 104 e requisito di convivenza

Salve sono una collaboratrice scolastica e ho una storia un po’ ingarbugliata spero che lei mi possa aiutare. Purtroppo a mio marito è  stato diagnosticato una malattia grave da circa un anno e mezzo. Per motivi di legge io sono vincolata a tenere la residenza in un altro comune per altri due anni, ma convivo e sono domiciliata per motivi di lavoro nello stesso domicilio con mio marito. L’anno scorso che era un momento particolare per mio marito ho dovuto fare domanda per avere la residenza temporanea  e ho preso cinque mesi di congedo legge 151, ma adesso è scaduta e la malattia va avanti, come potrei fare per prendere il congedo? Spero in un suo aiuto. La ringrazio per la sua rubrica che aiuta tante persone. Grazie e aspetto risposta

Congedo straordinario retribuito di 2 anni: dimora temporanea può essere retroattiva?

Dimora temporanea

Gent.ma Sig.ra
la residenza temporanea  ha una durata massima di 12 mesi, pertanto allo scadere del periodo anzidetto, dovrà necessariamente chiedere la residenza anagrafica, al fine di non perdere il beneficio del concedo straordinario legge 151.

Cordialmente Avv. Fernanda Elisa De Siena


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp
Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Avv. Fernanda Elisa De Siena

L'Avv. Fernanda Elisa De Siena del Foro di Roma, dove vive ed esercita, si occupa del diritto civile in senso ampio con specializzazione in diritto previdenziale e lavoro, famiglia e minori.