Congedo straordinario retribuito legge 104: può fruirne il convivente non sposato?

Il convivente, anche se ha lo stesso ruolo di un coniuge, non ha diritto alla fruizione del congedo straordinario retribuito.

Il lavoratore che assiste un familiare con handicap grave in base alla legge 104, articolo 3, comma3, può fruire per 2 anni del congedo straordinario retribuito che permette di percepire un’indennità pari all’ultima retribuzione base, di conservare il posto di lavoro e la mansione svolta. Chi può fruire del congedo?

Congedo e conviventi

Una nostra lettrice ci scrive:

Buongiorno sono dipendente pubblica amministrazione. Il mio convivente è da due anni in possesso di invalidità al 100%ed io usufruisco della legge 104 ma solo i tre GG al mese in quanto come convivente mi hanno rifiutato i due anni di congedo retribuito. È corretta questa valutazione visto che non siamo sposati ma conviventi da 25 anni sotto lo stesso tetto ed il mio compagno ha 75 anni ed a parte me non ha altri parenti che lo possano esistere per visite oncologiche esami specialistici e chemioterapie. Cosa posso fare per ottenere se è possibile il congedo in questa situazione di gravità famigliare. Grazie

Purtroppo il congedo straordinario retribuito, al contrario dei 3 giorni di permesso mensile legati alla legge 104, può essere richiesto soltanto dal coniuge (o dalla parte dell’unione civile) o da familiari del disabile con handicap grave.

I conviventi, anche se alla fine hanno lo stesso ruolo di una moglie o di un marito, non sono riconosciuti come beneficiari del congedo straordinario retribuito perchè non vengono considerati familiari del disabile. 

Non so consigliarle una soluzione al problema poichè per la normativa a lei la fruizione del congedo non spetta. L’unica soluzione sarebbe quella di sposare il suo convivente e, in questo modo, le spetterebbe di diritto essere titolare del congedo straordinario retribuito. In alternativa a fruirne potrebbe essere un familiare o affine entro il terzo grado.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Patrizia Del Pidio

Giornalista pubblicista, oltre ad essere proprietaria e autrice presso Notizieora.it, collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it. Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.