Congedo straordinario retribuito per due familiari disabili: è possibile ma…

Congedo straordinario retribuito può essere fruito per 2 familiari con handicap grave, rispettando il limite massimo di 2 anni.

Il congedo straordinario retribuito regolato dalla legge 151/2001, permette di assentarsi dal lavoro per assistere un familiare con handicap grave in base alla legge 104, articolo 3, comma 3 percependo durante la fruizione un’indennità pari all’ultima retribuzione base e mantenendo il posto di lavoro e la mansione svolta. Ma cosa accade se lo stesso lavoratore deve assistere 2 familiari con grave disabilità?

Congedo straordinario retribuito per 2 familiari

Un nostro lettore ci scrive:

Sono un dipendente pubblico che assiste due persone con grave disabilità(mio figlio e mia moglie), vorrei sapere se posso usufruire per entrambi del congedo straordinario.Grazie per la vostra disponibilità.

A stabilire la durata del congedo straordinario è l’articolo 42, comma 5 del DL 151/2001 il quale stabilisce che la durata del congedo non può superare i 2 anni complessivi di durata per ciascuna persona portatrice di handicap grave e nella vita lavorativa.
Questo significa che, anche in presenza di più di un familiare disabile il massimo che ogni lavoratore dipendente può fruire di congedo straordinario è di 2 anni totali.

Nel suo caso, quindi, può fruire del congedo straordinario retribuito sia per sua moglie che per suo figlio, fermo restando che il congedo stesso non superi, in totale i 2 anni di fruizione.

Può fruire, ad esempio, di un anno per suo figlio, lasciando il restante anno di fruizione alla mamma (o altre frazioni di tempo ovviamente) e un anno per sua moglie, lasciando la fruizione del restante anno ad un altro familiare convivente che possa assisterla in sua vece. Il congedo straordinario, quindi, può essere fruito alternativamente dagli aventi diritto sempre nel limite di massimo 2 anni per ciascun lavoratore dipendente.

E’ bene specificare che anche in presenza di 2 familiari da assistere non è mai possibile il raddoppio del congedo (discorso differente, invece, per i permessi mensili legge 104 che in presenza di due disabili da assistere possono essere raddoppiati).

 


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Patrizia Del Pidio

Giornalista pubblicista, oltre ad essere proprietaria e autrice presso Notizieora.it, collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it. Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.