Congedo straordinario retribuito per entrambi i genitori, è possibile?

Come soddisfare il requisito della residenza con la dimora temporanea per assistere genitori disabili. Vediamo la normativa.

Il congedo straordinario retribuito regolato dalla legge 151 del 2001 permette ai lavoratori dipendenti di avere un congedo di 2 anni, retribuito con un’indennità pari all’ultima retribuzione (calcolata sugli elementi fissi della busta paga) prima di accedere al congedo stesso.  Essendo la concessione del congedo legata a diversi requisiti obbligatori, non sempre è facile capire se si ha diritto alla fruizione ma soprattutto non sempre è chiara la modalità di soddisfazione dei requisiti richiesti (come ad esempio la residenza con il familiare disabile di cui prendersi cura). In questo articolo ci soffermeremo sulla possibilità di godere del congedo per entrambi i genitori e su come soddisfare il requisito della residenza/convivenza con il disabile.

Congedo straordinario per i genitori

Una nostra lettrice ci scrive: 

Salve vorrei sapere se posso usufruire del congedo straordinario temporaneo avendo tutti e due i genitori con Alzheimer ma vivo con la mia famiglia in un comune vicino grazie

E’ possibile fruire del congedo straordinario retribuito per un familiare gravemente disabile in base alla legge 104, articolo 3 comma 3. Nel suo caso, quindi, è necessario che almeno uno dei suoi genitori sia titolare di legge 104, articolo 3 comma 3. 

Va ricordato, inoltre, che anche se i disabili da assistere sono 2, è possibile fruire di una massimo di 2 anni di congedo straordinario retribuito in tutta la vita lavorativa.

Inoltre per presentare domanda di congedo straordinario è necessaria la convivenza (coabitazione più residenza) con il disabile grave di cui ci si prende cura. Il requisito della coabitazione può essere soddisfatto o con un cambio di residenza oppure, nel caso di  viva in un comune differente rispetto a quello del disabile da assistere, anche con l’iscrizione al registro temporaneo della popolazione richiedendo la dimora temporanea con l’invalido.

Per approfondire è possibile leggere: Congedo straordinario legge 104, come chiedere la dimora temporanea per fruire del beneficio


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp
Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Patrizia Del Pidio

Giornalista pubblicista, oltre ad essere proprietaria e autrice presso Notizieora.it, collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it. Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.