Conti deposito: investimenti sempre più bassi a lungo termine

Conti Deposito: da un indagine di Confrontoconti.it l’importo investito e il tempo di vincolo tendono al ribasso, ecco i dati

I conti deposito sono un buon strumento di investimento per chi riesce a tener da parte una porzione del proprio patrimonio per un certo periodo. Il conto deposito è una soluzione a basso rischio, infatti fino a 100mila euro l’investimento è garantito dal Fitd.

Conti Depositi: le preferenze gli italiani

Da un’indagine effettuata da ConfrontaConti.it risulta che è aumentata la tendenza per un vincolo di durata non superiore a un anno. Risulta che negli ultimi sei mesi la richiesta per investimenti da 7 a 12 mesi sia aumentata al 55,1%, mentre quelli tra 13 e 24 mesi scendono dal 19,4% al 15.3%.

Mentre si hanno delle variazioni anche sugli importi destinati ai conti depositi: gli importi dai 20.000 ai 50.000 euro hanno subito un calo di 3 punti percentuale, passando al 13,6%; oltre i 50.000, invece si è sceso al 21%, mentre per gli importi tra i 15.000 e i 20.000 si è guadagnato oltre 10 punti raggiungendo il 46,7% sul totale del campione.

Investimenti a confronto

Dall’osservatorio periodico del Confrontoconti.it è emerso che la situazione attuale è molto difficile. Soprattutto per chi non vuole rischiare e che un tempo avrebbe invece avrebbe investito lo stesso capitale su BoT o BTp, che purtroppo da qualche anno, hanno rendimenti piuttosto contenuti.

Per questo sempre più risparmiatori si rivolgono ai conti deposito avendo interessi certi e capitale garantito. Attualmente il rendimento di un conto deposito si aggira intorno all’1%, ma varia in funzione del periodo di vincolo richiesto.

Chi investe sui conti deposito?

L’investitore che privilegia i conti deposito, secondo ConfrontaConti.it, ha un’età intorno ai 55 anni ed è del nord Italia. Comunque, il conto deposito è un prodotto diffuso anche nelle fasce di età minori, dai 41 ai 55 anni per il 34,8% e i giovani tra i 26 e i 40 anni per il 23,3%.

Ma anche nelle zone del Cento Italia i conti deposito stanno avendo la sua popolarità, infatti sono aumentate di 2 punti percentuali le richieste, passate al 14,5% nel secondo semestre dell’anno.

Come scegliere il conto deposito per i tuoi risparmi


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Maria Di Palo

Sono ragioniere programmatore, ho scoperto, grazie ad una buona amica, il piacere di scrivere e di condividere ciò che mi interessa, mi incuriosisce e mi appassiona. Mi piace trasferire agli altri le ricette della tradizione campana che la mia mamma mi ha lasciato in eredità e quelle nuove che amo preparare per la mia famiglia. Mi appassiona scrivere su tutto ciò che attrae la mia curiosità come argomenti di attualità e argomenti che riguardano il mondo della scuola. Amo anche esplorare luoghi nuovi e affascinanti.