Conto corrente: illegittima la pattuizione del tasso di interesse, la sentenza

È illegittima nel contratto di conto corrente la pattuizione del saggio di interesse operata attraverso il riferimento a un generico “Top Rate”. 

È illegittima nel contratto di conto corrente la pattuizione del saggio di interesse operata attraverso il riferimento a un generico “Top Rate”. Cass. civ. Sez. I Ord., 26/06/2019, n. 17110 (rv. 654281-01) ha affermato che la convenzione relativa agli interessi è validamente stipulata, in ossequio al disposto dell’art. 1284, comma 3, c.c., allorchè, pur non recando l’indicazione in cifra del tasso di interesse, contenga il richiamo a criteri prestabiliti ed elementi estrinseci oggettivamente individuabili, funzionali alla concreta determinazione del tasso stesso, anche nella vigenza dell’art.117 del testo unico delle leggi bancarie, (d.lgs. n. 385 del 1993), ma tali criteri non devono essere determinati unilateralmente dalla banca.

(In applicazione dell’enunciato principio, la S.C. ha ritenuto nulla la pattuizione del tasso di interesse, contenuta in un contratto di conto corrente bancario, operata attraverso il riferimento ad un generico “top rate”, specificato dalla banca solo in un avviso sintetico esposto al pubblico e periodicamente pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale).

È possibile leggere qui: Sent. n. 17110 del 26.06.2019

STUDIO LEGALE
Avv. Vincenzo VITALE
 
Via F. Petrarca n. 21 bis
72013 Ceglie Messapica (BR)
tel – fax 0831/377971
 
www.avvocatovincenzovitale.it


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Ragioniera commercialista e revisore legale iscritta all'albo. Ha collaborato per molti anni con il Caf Tutela Fiscale e con la testata Investireoggi.it area Fisco e previdenza. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”