Contributi figurativi, attenzione non sono tutti uguali ai fini della pensione

Quali contributi figurativi vanno richiesti a domanda e quali, invece, vengono accreditati d’ufficio? Quali valgono per il diritto e la misura e quali solo per il diritto?

I contributi figurativi sono una copertura non versata dal datore di lavoro nè dal lavoratore, per periodi in cui non c’è stato versamento dei contributi obbligatori per interruzione o riduzione dell’attività lavorativa. Possono essere accreditati d’ufficio (quindi senza farne richiesta) o a domanda del lavoratore sempre gratuitamente. Nella maggior parte dei casi i contributi figurativi sono validi sia alla misura che al diritto della pensione, in alcuni casi, invece, sono validi solo al diritto ma non alla misura.

Contributi figurativi chiarimenti

Un nostro lettore ci scrive: 

Gent.ma dott.ssa P. Del Pidio,
in più di un’occasione mi è capitato di leggere che non tutti i contributi figurativisi applicano allo stesso modo.
Ed in particolare, mi è capitato di leggere che mentre per alcuni è riconosciuto che sono calcolati ai fini del calcolo della pensione e dell’anzianità contributiva, per altri, solo ai fini dell’anzianità contributiva.
Però, mi è capitato di leggere anche che tutti i contributi figurativi riconoscono in capo al beneficiario sia il calcolo della pensione che l’anzianità contributiva e che sono differenziati dal fatto che alcuni si applicano d’ufficio e altri devono essere richiesti.
Pur cercando di comprendere come distinguerli, non ci si è riusciti.
Se le è possibile, potrebbe farmi comprendere se è vero quanto dico o devo ritenere di essermi imbattuto in una bufala.
Nel caso non sia incorso in una bufala, potrebbe aiutarmi a comprendere come posso distinguerli, se esiste una normativa di riferimento che gli imprime le caratteristiche.

Non è incorso in una bufala, esistono, infatti, contributi figurativi che sono validi al diritto ma non alla misura della pensione. Andrò ad elencarle i vari tipo di contribuzione figurativa specificando se il riconoscimento è d’ufficio o a domanda e specificandone il valore per il diritto e la misura.

Solo per lavoratori dipendenti

Cassa integrazione Guadagni Ordinaria, accredito d’ufficio validità alla misura e al diritto

Cassa integrazione Guadagni Straordinaria, accredito d’ufficio validità alla misura e al diritto

Integrazioni salariali, accredito d’ufficio validità alla misura e al diritto

Indennità di disoccupazione (Naspi, Aspi, DS e Mini Aspi), accredito d’ufficio validità alla misura e al diritto

Indennità di mobilità Ordinaria accredito d’ufficio validità alla misura e al diritto

Disoccupazione Edile accredito d’ufficio validità alla misura e al diritto

Disoccupazione agricola accredito d’ufficio validità alla misura e al diritto

Isopensione accredito d’ufficio validità alla misura e al diritto

Indennità antitubercolari accredito d’ufficio validità alla misura e al diritto

LSU/LPU accredito d’ufficio validità solo al diritto

Congedo straordinario per assistere familiari disabili accredito a domanda validità al diritto e alla misura

Permessi mensili si assistenza ai disabili accredito a domanda validità al diritto e alla misura

Assenze per malattia e per educazione dei figli accredito a domanda validità al diritto e alla misura

Riposi giornalieri per allattamento accredito a domanda validità al diritto e alla misura

Aspettativa per cariche pubbliche accredito a domanda validità al diritto e alla misura

Donazione sangue accredito a domanda validità al diritto e alla misura

Godimento AOI o pensione di inabilità accredito d’ufficio  validità solo al diritto

Per lavoratori dipendenti ed autonomi

Servizio militare o civile obbligatorio accredito a domanda validità al diritto e alla misura

Congedo maternità e paternità anche al di fuori del contratto di lavoro accredito a domanda validità al diritto e alla misura

Congedo parentale accredito a domanda validità al diritto e alla misura

Malattia e infortunio anche fuori del rapporto di lavoro accredito a domanda validità al diritto e alla misura


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp
Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Patrizia Del Pidio

Giornalista pubblicista, oltre ad essere proprietaria e autrice presso Notizieora.it, collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it. Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.