Contributi figurativi maternità fuori dal rapporto di lavoro: c’è una scadenza per richiederli?

I contributi figurativi per la maternità al di fuori del rapporto di lavoro hanno una scadenza di presentazione?

Salve, 
Volevo sapere se si può chiedere l’accredito dei contributi figurativi per maternità fuori da un rapporto di lavoro anche dopo anni o se esiste una scadenza per farlo.  Il ho partorito nel 1993 per la seconda volta ma non lavoravo mi ero dimessa dopo la prima maternità. 
Grazie
 
Sul sito dell’INPS si legge che possono essere accreditati, a domanda, i contributi figurativi, per la durata corrispondente a quella dell’astensione obbligatoria (congedo di maternità), anche per i periodi di maternità che si sono verificati al di fuori di un rapporto di lavoro, indipendentemente dal periodo in cui si è verificato l’evento e dalla circostanza che lo stesso si sia verificato prima o dopo un rapporto di lavoro.

Per ottenere l’accredito dei contributi figurativi è necessario che siano stati versati almeno 5 anni di contribuzione nell’arco della vita lavorativa e tale requisito deve essere stato raggiunto al momento della presentazione della domanda.

L’accredito della contribuzione figurativa può essere effettuato:

  • se il periodo non è coperto da altra tipologia di contribuzione (obbligatoria, volontaria, figurativa, da riscatto);
  • se il periodo da accreditare è coperto da contribuzione figurativa per disoccupazione. In questo caso si deve procedere a modificare il “titolo” dell’accredito tenendo conto che i contributi figurativi per maternità, contrariamente a quelli per disoccupazione, sono utili per perfezionare il diritto alla pensione di anzianità;
  • in presenza di contributi sia da lavoro dipendente sia da lavoro autonomo a condizione che risultino accreditati almeno 5 anni di contributi per attività lavorativa subordinata.

contributi figurativi accreditati per periodi di maternità al di fuori del rapporto di lavoro sono utili per determinare il diritto e la misura di tutte le prestazioni pensionistiche determinate con il sistema di calcolo retributivo e misto.

 

In conclusione

Non vi è una scadenza per la presentazione della domanda e l’unico requisito richiesto è che abbia versato nella sua vita lavorativa almeno 5 anni di contributi.

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Redazione NotizieOra

Articoli redatti dai nostri esperti di Fisco, diritto ed economia.