Contributi figurativi: si contano per la pensione quota 100?

Come sono considerati i contributi figurativi ai fini della quota 100? Conteranno oppure no al diritto e al calcolo della pensione?

Buongiorno,
I contributi figurativi contano per andare in pensione con quota 100.
Al momento non ho trovato una risposta certa al quesito.
Potete aiutarmi? A chi posso chiedere? 
Grazie
Cordiali saluti 

 

I contributi figurativi sono contributi accreditati, senza onere a carico del lavoratore, per periodi durante i quali:

  • non ha prestato attività lavorativa né dipendente né autonoma;
  • ha percepito un’indennità a carico dell’Inps;
  • ha percepito retribuzioni in misura ridotta.

Salvo rare eccezioni, sono utili sia fini del diritto che della misura della pensione e, quindi, servono sia a raggiungere prima il diritto alla pensione che a determinare il suo importo venendo conteggiati nel calcolo dell’assegno.

Nella quota 100 la questione è stata molto dibattuta: inizialmente si parlava dell’utilizzo massimo di 2 o 3 anni di contributi per il raggiungimento del requisito contributivo (questo avrebbe significato che 35 o 36 anni sarebbero dovuto essere si contributi da lavoro effettivo). Nell’ultima bozza della misura, però, non si faceva più menzione di questo limite e probabilmente i contributi figurativi potranno essere utilizzati senza limite sia per il diritto che per la misura della pensione con la quota 100. 

Ovviamente, per averne la certezza si dovrà attendere la pubblicazione del decreto attuativo in cui sarà chiarito se ci sarà un limite nell’utilizzo oppure no. In ogni caso i contributi figurativi per la quota 100, come per ogni altra pensione, conteranno (anche se sarà imposto un limite).

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it

 


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Redazione NotizieOra

Articoli redatti dai nostri esperti di Fisco, diritto ed economia.