Contributi volontari per la pensione, cambiano le aliquote nel 2018

Cambiano i contributi volontari nel 2018, subiscono l’adeguamento ISTAT, l’INPS pubblica le nuove aliquote.

I contributi volontari sono versati da molti lavoratori al fine del raggiungimento del requisito contributivo per conseguire la pensione, sia anticipata o di vecchiaia. 

Ogni anno i contributi volontari subiscono delle variazioni in base all’adeguamento ISTAT.

Nel 2018 l’ISTAT  ha rilevato una variazione percentuale dell’1,1% nell’indice dei prezzi al consumo per le famiglie degli operai e degli impiegati, verificatasi tra gennaio e dicembre 2016 e tra gennaio e dicembre 2017.

La circolare INPS 20 febbraio 2018, n. 31, sulla base della variazione dell’indice ISTAT per il 2018, fornisce le informazioni relative all’aliquota contributiva a carico dei lavoratori dipendenti non agricoli, dei lavoratori autonomi e iscritti alla Gestione Separata autorizzati alla prosecuzione volontaria dei contributi.

E’ possibile consultare la circolare qui: Circolare Inps n. 31 del 20 febbraio 2018

Ti potrebbe interessare: Lavoro domestico, arriva il nuovo cassetto previdenziale INPS


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube

Angelina Tortora

Proprietaria, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”