Coronavirus: +174 morti e -525 positivi in Italia nelle ultime 24 ore

Coronavirus: nelle ultime 24 ore +174 morti, -525 positivi, +1.740 guariti e +1.389 nuovi positivi in Italia secondo la protezione civile

Nuovo aggiornamento della situazione in Italia per quanto riguarda l’epidemia di coronavirus da parte della protezione civile. Nelle ultime 24 ore si segnalano 174 nuovi morti per Covid-19, i nuovi contagi sono esattamente +1.389. I guariti nelle ultime 24 ore sono 1.740. Dunque il numero dei positivi in Italia si è ridotto oggi 3 maggio 2020 di 525 unità rispetto a ieri. Calano ancora i ricoverati in ospedale e in terapia intensiva. In totale i casi di coronavirus nel nostro paese sono saliti a 210.717. Di questi sono attualmente positivi 100.179. Di questi casi 81.654 sono  in isolamento domiciliare, 17.242 in ospedale con sintomi e 1.501 in terapia intensiva. I guariti totali sono saliti a 81.654 mentre i decessi sono arrivati a quota 28.884.

Coronavirus: nelle ultime 24 ore +174 morti, -525 positivi, +1.740 guariti e +1.389 nuovi positivi

In Lombardia i nuovi casi sono 562 e i casi totali sono arrivati a 77.528. I deceduti sono 14.231 e i guariti 26.371. Attualmente in Lombardia sono positivi 36.926 persone di cui 29.785 in isolamento domiciliare, 6.609 ricoverati con sintomi e 532 in terapia intensiva. Il Piemonte si conferma la seconda regione per numero di casi avendo superato l’Emilia Romagna nei giorni scorsi. In totale i casi sono 27.430 con 251 nuovi casi nelle ultime 24 ore. I deceduti in quella regione sono 3.152 e i guariti 8.640. Gli attualmente positivi sono 15.638 di cui 12.973 a casa, 2.496 in ospedale e 169 in terapia intensiva. Umbria e Molise hanno zero nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore.

Ti potrebbe interessare: Nuovo modulo di autocertificazione (PDF) nella fase 2, il quarto dal Coronavirus

Coronavirus

Coronavirus: nelle ultime 24 ore +174 morti, -525 positivi, +1.740 guariti e +1.389 nuovi positivi in Italia secondo la protezione civile

Ti potrebbe interessare: Coronavirus: oltre le mani bisogna lavare anche il naso per evitare il contagio


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp