Coronavirus: +87 le vittime registrate nelle ultime 24 ore

Nuovo aggiornamento della situazione relativa all’epidemia di coronavirus in Italia da parte della protezione civile

Nuovo aggiornamento della situazione relativa all’epidemia di coronavirus in Italia da parte della protezione civile. Nelle ultime 24 ore le vittime di Covid-19 sono aumentate di 87 unità nel nostro paese. I nuovi positivi sono 516. I guariti sono aumentati di 2.240 unità. Negli ospedali i pazienti ricoverati diminuiscono di quasi 300 unità mentre quelli ricoverati in terapia intensiva sono 14 in meno di ieri. In totale il numero degli attualmente positivi è sceso di 1.811 unità. Alla luce di questi dati dunque il totale dei casi di coronavirus in Italia è arrivato a quota 232.248. I decessi in totale sono arrivati a 33.229. I guariti in tutto sono 152.844.

Nuovo aggiornamento della situazione relativa all’epidemia di coronavirus in Italia da parte della protezione civile

Sono attualmente positivi al coronavirus in Italia 46.175 persone. Di queste 38.606 si trovano in questo momento in isolamento domiciliare. 7.094 sono ricoverate in ospedale. Infine i casi più gravi, rappresentati dai pazienti ricoverati in terapia intensiva, sono 475. La Lombardia si conferma come la regione con più casi. Nelle ultime 24 ore infatti circa il 70% dei nuovi casi pari a 354 si sono registrati in quella regione. Le altre due regioni con più nuovi casi sono Piemonte con 56 ed Emilia Romagna con 38. Zero nuovi casi di Covid-19 si sono registrati in Abruzzo, Bolzano, Umbria, Valle d’Aosta, Calabria e Basilicata. Un solo caso in Molise, Sardegna e Puglia, 2 casi in Sicilia e in Toscana.

Ti potrebbe interessare: Indennità Covid-19 da 400 a 600 euro per i lavoratori domestici, da oggi si può inviare la domanda, le novità Inps

Coronavirus

Ti potrebbe interessare: AIDC: ‘Si salvi il mese di giugno dal corto circuito di scadenze fiscali dovuto all’effetto Covid-19’


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp