Coronavirus anche LG e ZTE k.o.

Gli effetti del Coronavirus sugli eventi. LG e ZTE vicini ad abdicare al MWC

LG e ZTE hanno dovuto piegarsi alle preoccupazioni del Coronavirus, rinunciando a presenziare al prossimo MWC di Barcellona. Ma andiamo a scoprire i dettagli di questo K.O per le due aziende.

LG e ZTE abdicano al prossimo MWC

E’ dunque rivelato che entrambi i produttori di tecnologia hanno annullato le rispettive conferenze stampa, in vista del prossimo MWC 2020 di Barcellona. La coreana LG ha reso noto che la scelta di glissare l’evento eviterà il viaggio internazionale di centinaia di dipendenti, eliminando così i rischi di esposizione al temutissimo Coronavirus. Quanto alla ZTE, casa cinese, i motivi sono addirittura più preoccupanti, legati ad una matrice xenofoba. La ZTE ha dichiarato di voler evitare imbarazzi comunicativi, data la diffusione xenofoba verso le persone cinesi agli occhi occidentali. Sebbene, in secondo momento la loro posizione è cambiata.

Dunque LG ha scelto un K.O tecnico evitando di esporsi al rischio del Coronavirus. La casa coreana avrebbe dovuto presentare i suoi nuovi G9 e V60, mentre la ZTE avrebbe dovuto cogliere l’ occasione per lanciare il nuovo Axon 10s Pro 5G, annullando dapprima la conferenza stampa, per i motivi di cui sopra, successivamente decidendo di partecipare e annunciare, invece, per il MWC anche un nuovo modello della serie Blade. Dunque un K.O. solo ad una ripresa per ZTE che decide di continuare sul ring e combattere contro i rischi del Coronavirus.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp