Coronavirus: app per identificare gli infetti

La curiosa app per il Coronavirus

Arriva l’ app che ci avvisa di infetti da Coronavirus nei nostri paraggi. Si chiama Close Contact Detector, scopriamo di cosa si tratta.

Coronavirus: app per rilevarlo

Il Coronavirus sta allarmando il mondo intero, da oriente a occidente, pertanto gli esperti di tecnologia si sono già attrezzati per sviluppare e lanciare una app che rivelerebbe gli infetti nei nostri paraggi. Nel mentre la Cina tenta di arginare l’epidemia nell’attesa di una cura, Close Contact Detector, questa inedita applicazione, permette di controllare lo stato delle persone tramite la scansione di un codice QR con l’ausilio di app quali Alipay, WeChat o QQ.

Ma come funziona l’app per identificare il Coronavirus?

Tutti gli utenti saranno pregati di inserire il loro nome e il proprio numero di identificazione nazionale, per permettere agli altri di verificare il proprio stato di salute. Non è del tutto chiaro come funzioni Close Contact Detector, dunque non è ben chiaro in che modo possa determinare il rischio di esposizione. Le fonti di stampa rivelano che per garantire “dati precisi, affidabili e autorevoli”, l’app può contare sul sostegno della National Health Commission. Al momento pare sia rilasciata soltanto in Cina, ma il suo utilizzo potrebbe essere complesso per i diritti sulla privacy. Insomma, che sia una app approssimativa e limitata per garantire una sicura efficacia? Forse, ne sentiremo parlare con maggior forza nel futuro prossimo, con maggiori indicazioni riguardo Close Contact Detector e la sua riuscita sul Coronavirus.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp