Coronavirus e auto: bisogna sanificare gli interni

Durante il periodo del Coronavirus non abbiamo preso l’auto per tanto tempo, ora prima di prenderla bisogna fare una sanificazione degli interni.

Per molti soggetti in questo periodo è stato inutile usare l’auto, con il Coronavirus e stando in quarantena o non si è usciti proprio di casa o comunque si è usciti molto poco. Per la fase 2 molti torneranno a lavorare e tanti riprenderanno l’auto, che per molto tempo è rimasta ferma, chi l’ha tenuta nel box e chi invece ferma per strada, ma vediamo prima di usarla cosa bisogna fare.

Prima di usare l’auto a causa del Coronavirus bisogna sanificare gli interni

Siamo abituati sempre a tenere particolari attenzioni alla nostra auto, ma in questo specifico caso nei tempi di emergenza dal Coronavirus, c’è la necessità di fare una buona igienizzazione del proprio veicolo. La corretta pulizia dell’abitacolo della nostra auto serve a tutelare la salute di chi la guida, ma anche di tutti quelli che ci vanno dentro.

Per questo vengono dati 5 consigli per sanificare la propria auto in modo da garantire la sicurezza per chi la usa, ecco cosa fare:

  1. La prima sanificazione è importante farla fare a professionisti: sappiamo ormai bene tutti che il contagio da Coronavirus avviene da persona a persona, ma sanificare gli ambienti di casa o gli interni dell’auto è un’ottima cosa. Il consiglio è che la prima sanificazione sia fatta da personale specializzato, dopo bisogna pulirla da soli, di tanto in tanto, sarà più facile.
  2. Pulire bene maniglie, volante e cambio: la prima cosa da fare quando pulirete l’auto è quella di essere muniti di mascherina e guanti per evitare il contagio da Coronavirus. Dare particolare importanza a maniglie, volante e cambio e cercare di usare nebulizzatori. Lasciare agire i prodotti almeno per 30 secondi, per poi passarci un panno.
  3. Quali sono i prodotti per sanificare l’auto: i prodotti migliori e che vengono consigliati sono a base di alcol o etanolo, non inferiori al 70%. Attenzione se usate cloro e candeggina, sempre diluita, perchè possono danneggiare parti dell’auto.
  4. Gesti e prodotti da evitare: non usare in assoluto prodotti a base di ammoniaca, meglio in questo caso acqua e sapone. Attenzione ai rivestimenti in pelle, se non vengono usati prodotti specifici si possono rovinare.
  5. Usare sempre panni usa e getta: la cosa importante è quella di usare sempre panni usa e getta o la carta assorbente di casa, così, una volta usata, si getta. Per l’impianto di condizionamento, si consiglia di usare uno spray con azione biocida.

 


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp