Coronavirus e soldi: monete con meno microbi rispetto alle banconote, ecco a cosa fare attenzione

Coronavirus e soldi: uno studio tedesco ha stabilito che sulle banconote ci sono più batteri che sulle monete, non c’è certezza di contagio da Coronavirus.

In questo periodo di emergenza Coronavirus si è spesso parlato della trasmissione del virus, che può avvenire anche tramite il contatto con i soldi, per lo più delle banconote. Alla base di ciò c’è uno studio tedesco, vediamo cosa dice.

Coronavirus e soldi: più pericoloso toccare le monete o le banconote?

In questo periodo di emergenza Coronavirus più volte ci si è chiesti se toccare i soldi fosse legato ad un rischio contagio. A proposito di questo in Germania è stato fatto uno studio ed è risultato che è meno rischioso il contagio se si toccano monete, rispetto alle banconote.

In generale si è parlato di sviluppo di microbi, non in particolare del virus e del Coronavirus. Un’altra riflessione dobbiamo farla nei confronti della Cina, che nel periodo della forte epidemia ha disinfettato le banconote, seguiti anche dalle altre nazioni, tra cui anche la nostra Banca d’Italia. Da precisare che, ad oggi, non c’è nessuna certezza sulla trasmissione del virus con i soldi.

Molti cittadini per evitare il contatto stanno preferendo pagare con lo smartphone o con le carte.

Lo studio eseguito ha preso in considerazione le monete da 5 e 50 centesimi, la moneta da 1 euro e la banconota da 5 euro. Da tenere presente che la composizione delle monete è per il 75% di rame, per questo sono antibatteriche. Per fare la prova sono stati usati due batteri, lo stafilococco aureo o l’enterococcus faecalis; i risultati sono stati visti dopo 24 ore.

Da questo studio si è visto che la trasmissione di batteri è più accentuata sulle banconote, ma bisogna essere precisi, parliamo di batteri e non di contagio da Coronavirus.

Da questo studio abbiamo capito che, comunque, toccare il denaro, che siano monete o banconote, dà un certo risschio di contagio da batteri. Dobbiamo sapere che le banconote nascondono più batteri delle monete e, di conseguenza, bisogna maneggiarle con più attenzione.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp