Coronavirus: Europe Defender 2020 e la paura sul web

La paura sul web al tempo del Coronavirus coincide con l’operazione Europe Defense 2020

In una situazione pandemica che sta attanagliando il mondo, a causa del dilagare del Coronavirus, l’informazione sul web corre veloce e spesso confusionaria. Nelle ultime ore filmati e news, presunte reali, stanno allarmando una fetta di paese, per l’arrivo di truppe dell’esercito americano, a causa di Europe Defender 2020.

Coronavirus: Europe Defender 2020 complotto?

Si è dato spazio al complotto e a strani allarmismi in queste ultime ore sul web, attraverso un video, singolare, dell’arrivo di diversi carri armati, trasportati su rimorchi, attraverso le autostrade, deserte italiane. Alcuni hanno collegato questo drammatico isolamento per il Coronavirus ad una forzatura per permettere alle forze USA di attuare il piano Europe Defender 2020. Ma le fonti appaiono irrilevanti e poco fondate, sebbene resta piuttosto strano il motivo, per cui le reti nazionali e i tg ufficiali non diano tale notizia. Si parla di oltre 20.000 militari USA che si disporranno per una esercitazione in diverse zone europee, per attuare, appunto la Europe Defense 2020. E tutti, sarebbero sbarcati senza precauzioni e mascherine.

Ma cosa è questo Europe Defender 2020 e perché nessuno ne parla ufficialmente?

Sembrerebbe, da fonti sul web, che tale operazione sia stata già annunciata (e quindi trattata al tempo) nello scorso 2019. Non si tratterebbe altro che di un piano di misura di esercitazione per le truppe americane sul territorio europeo. Per cosa? Per un’ipotetica guerra? I complottisti di certo si interrogano, ma in realtà trattasi di una esercitazione NATO, a cui avrebbe dovuto partecipare anche l’Italia. Ma per quale motivo specifico un tale dispiegamento? E perché tutto ciò accade al tempo del Coronavirus? Coincidenza? Forse lo sapremo tra qualche tempo. O forse non lo sapremo mai.

 


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp