Coronavirus: gli ultimi aggiornamenti parlano di 1360 morti e più di 60.000 contagi

Coronavirus, ecco gli ultimi aggiornamenti nel mondo.

Il Coronavirus è una furia che non si placa, nella sola giornata di ieri ci sono stati 242 morti solo nella provincia di Hubei, provincia in cui è iniziata l’epidemia, i morti totali sono saliti a 1360, i contagiati circa 60mila. Una notizia buona, ci sono anche 3441 di persone guarite.

Coronavirus: gli ultimi aggiornamenti

Un comune di 10mila abitanti, Son Loi, è stato completamente messo in quarantena dopo che sono stati confermati 5 casi di Coronavirus, decisione presa per evitare che il virus possa diffondersi.

Per quanto riguarda la nave da crociera Diamond Princess, ferma nella baia di Yokohama, continua a stare ferma e in quarantena dopo che sono stati accertati altri 44 casi di Coronavirus, in totale a bordo i casi salgono a 218.

L’altra nave da crociera, la Mv Westerdam dopo essere stata respinta da Guam, Thailandia, Filippine e Giappone per rischio Coronavirus, è stata accolta e fatta approdare in Cambogia.

Allarme ancora in Giappone, sono stati registrati 28 casi ma nessun decesso, per ora non si sta pensando ne di posticipare e ne di annullare i Giochi anche perché mancano ancora 160 giorni, mentre invece è stato annullato e cancellato il Gran Premio di Formula 1 di Shangai che si doveva tenere ad aprile.

È stato confermato il caso di Coronavirus in California, il contagiato è un cittadino americano che era stato a Wuhan, ora è stato messo in quarantena nella base dei marine Miramar di San Diego.

Il numero di contagiati in Inghilterra è salito a 9, il primo a Londra, la contagiata sarebbe una donna che si trovava in Cina ed era rientrata da qualche giorno dopo essere ritenuta integra al Coronavirus. Appena atterrata ad Heathrow si è sentita male e lei stessa ha chiamato i soccorsi.

Cancellato a Barcellona il Mobile World Congress, è una delle fiere più importanti della telefonia mobile che si doveva tenere a febbraio a Barcellona, e non si farà per allerta Coronavirus


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube