Coronavirus: il 30% degli americani crede sia stato creato in laboratorio

Secondo un sondaggio il 30% degli americani pensa che il coronavirus sia stato creato in laboratorio

Mentre gli scienziati hanno affermato che la SARS-CoV-2 che causa COVID-19 ha un’origine naturale, l’incertezza su come le persone sono state infettate dal coronavirus per la prima volta ha lasciato spazio alla disinformazione e alle teorie della cospirazione. E quasi tre americani su 10 credono che COVID-19 sia stato realizzato in un laboratorio, secondo una nuova analisi. Il rapporto mostra che il 43% ritiene che il nuovo coronavirus sia nato in modo naturale. “Mentre una pluralità di americani (43%) dicono che il nuovo coronavirus molto probabilmente è nato in modo naturale, quasi tre su dieci (29%) dicono che molto probabilmente è stato creato in un laboratorio, in base a un Pew Research Center, un’indagine condotta dal 10 marzo al 16 marzo.

Secondo un sondaggio il 30% degli americani pensa che il coronavirus sia stato creato in laboratorio

Il rapporto mostra inoltre che il 23% ritiene che l’attuale ceppo del nuovo coronavirus possa essere stato sviluppato intenzionalmente in un laboratorio, mentre un altro 6% afferma che molto probabilmente è stato prodotto accidentalmente in un laboratorio. Gli scienziati affermano che è probabile che il virus SARS-CoV-2 sia stato trasmesso da pipistrelli a una misteriosa specie animale che l’ha poi trasmesso agli umani. Ci sono state accuse che il virus COVID-19 sia fuggito da un laboratorio a Wuhan. Molti scienziati, tuttavia, hanno spazzato via le voci, affermando che il micidiale coronavirus COVID-19 non è un’arma biologica che è fuggita da un laboratorio.

Un’analisi effettuata da ricercatori del Dipartimento di Immunologia e Microbiologia presso la Scripps Research ha detto che il virus è un prodotto di origine naturale. “È improbabile che SARS-CoV-2 sia emersa attraverso la manipolazione di laboratorio di un coronavirus simile a SARS-CoV-2.”  “Le nostre analisi mostrano chiaramente che SARS-CoV-2 non è un costrutto di laboratorio o un virus appositamente manipolato. Confrontando i dati disponibili sulla sequenza del genoma per ceppi di coronavirus noti, possiamo determinare con fermezza che SARS-CoV-2 ha avuto origine attraverso processi naturali” afferma il team nei risultati pubblicati su Nature Medicine.

Ti potrebbe interessare: Coronavirus: richiesta codice fiscale e tessera sanitaria online, le novità dell’AdE


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp