Coronavirus: il Detroit Auto Show 2020 è stato annullato

Anche il Detroit Auto Show 2020 che si sarebbe dovuto svolgere a giugno sarà cancellato a causa del coronavirus

Il North American International Auto Show meglio conosciuto con il nome di Detroit Auto Show è l’ultima vittima del coronavirus in quanto diversi quotidiani americani riportano che l’evento è stato cancellato a causa della crescente pandemia. Mentre lo spettacolo non ha confermato la cancellazione, sia Ford che General Motors hanno confermato la notizia. Mark Truby, Chief Communications Officer di Ford, ha dichiarato a The Detroit News : “Sosteniamo pienamente gli organizzatori NAIAS nel loro rinvio”. Ha aggiunto, “la salute e la sicurezza della nostra comunità è la nostra massima priorità” e “non vediamo l’ora di vedere il ritorno dello spettacolo nel 2021”.

Anche il Detroit Auto Show 2020 che si sarebbe dovuto svolgere a giugno sarà cancellato a causa del coronavirus

Il Detroit Auto Show 2020 avrebbe avuto luogo a giugno e sarebbe stata la prima volta che l’evento si teneva in estate. La Volkswagen ID.4 doveva essere presentata all’evento e Terry Rhadigan, direttore esecutivo delle operazioni di comunicazione e donazioni aziendali di GM, ha dichiarato al Detroit News “Avremmo sicuramente svelato nuovi modelli” al NAIAS. La cancellazione arriva dopo che il Motor Show di Ginevra è stato cancellato all’ultimo minuto. La crisi del coronavirus ha anche posticipato i saloni automobilistici di Pechino e New York e il Goodwood Festival of Speed.

Ti potrebbe interessare: Fiat Chrysler: un suo dipendente ha il Coronavirus, ecco cosa sta accadendo


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp