Coronavirus: rinviato sciopero aereo del 25 febbraio

Anche gli scioperi subiscono l’influenza del coronavirus e quello di domani, 25 febbraio, è differito ad aprile.

L’emergenza coronavirus richiede la collaborazione di tutti gli italiani, anche delle categorie di lavoratori scontente. E proprio per questo motivo lo sciopero di 24 ore del trasporto aereo previsto e indetto per domani 25 febbraio è stato differito al 2 aprile 2020.

A farlo sapere la sigla sindacale FIT CISL dopo che oggi la commissione di garanzia per gli scioperi, proprio a causa della situazione di emergenza che sta vivendo l’Italia a causa dei contagi da COVID-19, ha ricolto un fermo invito a non effettuare astensioni collettive dal lavoro tra il 25 febbraio ed il 31 marzo 2020.

Il coronavirus, ovviamente, sta avendo delle conseguenze non trascurabili anche sul sistema produttivo italiano e proprio per questo motivo il Ministro Patuanelli per domani al Mise ha convocato i rappresentati di RETE Imprese, Confapi, Alleanza Cooperative Italiane e Confindustria per discutere tali conseguenze e trovare le misure che aiutino a fronteggiare l’emergenza anche per il sistema produttivo del Paese.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Patrizia Del Pidio

Giornalista pubblicista, oltre ad essere proprietaria e autrice presso Notizieora.it, collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it. Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.