Coronavirus: Tesla ha annunciato una riduzione temporanea dello stipendio dei suoi dipendenti tra il 10 e il 30%

Tesla ha annunciato una riduzione temporanea dello stipendio dei suoi dipendenti tra il 10 e il 30% a causa del coronavirus

Tesla ha annunciato una riduzione temporanea dello stipendio dei suoi dipendenti tra il 10 e il 30% a seconda della posizione che occupano nell’organigramma dell’azienda. L’obiettivo è alleviare il colpo economico causato dal coronavirus. La crisi del coronavirus sta colpendo economicamente l’industria automobilistica, motivo per cui diversi produttori adottano misure temporanee per attenuare il colpo. Questo è il caso di Tesla, che ha annunciato una riduzione temporanea dello stipendio dei suoi lavoratori che sarà più o meno dipendente dalla posizione che occupano.

Tesla ha annunciato una riduzione temporanea dello stipendio dei suoi dipendenti tra il 10 e il 30% a causa del coronavirus

Negli Stati Uniti, ogni lavoratore Tesla che ricopre la carica di vicepresidente o superiore vedrà il proprio salario scendere del 30% per la durata di questa crisi. Gli amministratori, da parte loro, riceveranno il 20% in meno, mentre il resto dei dipendenti riceverà uno stipendio del 10% inferiore al normale.

I tagli previsti da Tesla interesseranno anche i lavoratori che lavorano al di fuori degli Stati Uniti. La riduzione della retribuzione prevista per loro è simile a quella che sarà sperimentata nel paese americano. I dipendenti che svolgono compiti considerati critici non sono inclusi in questa misura. Anche coloro che non possono svolgere il proprio lavoro da casa, saranno temporaneamente licenziati, anche se manterranno l’assicurazione sanitaria.

Questa crisi globale ha rallentato gli attuali progetti di Tesla. In primo luogo, l’aumento della produzione per l’arrivo del loro secondo SUV, Model Y . Il secondo luogo, l’avvio della produzione nel nuovo impianto situato a Shanghai, in Cina, e il terzo, lo sviluppo dei piani di costruzione per la Gigafactory da costruire a Berlino in Germania.

Ti potrebbe interessare: Tesla riaprirà la sua fabbrica per realizzare ventilatori per pazienti COVID-19


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp