Corso di formazione e lavoro per: giovani talenti in ambito elettronico, ecco dove

Corso di formazione e lavoro per 100 giovani talenti nell’ambito dell’elettronica, elettrotecnica e informatica aziendale. Il corso è completamente gratuito, è finalizzato all’assunzione in azienda dopo un periodo di stage retribuito.

Opportunità di orientamento, formazione e lavoro per 100 giovani talenti. Infatti, la Cooperativa sociale Orso, in collaborazione con il Consorzio CINFAI, ripropone il Progetto TAL.E, Talenti per l’elettronica. Il progetto si rivolge, come abbiamo detto, a 100 giovani specializzati nel campo dell’elettronica, elettrotecnica e informatica. Il corso si svolgerà in diverse città del Piemonte, della Lombardia e della Valle d’Aosta. Infatti ogni fase prevede una sede diversa. L’inizio del corso è febbraio 2020, con seminari informativi e la raccolta delle adesioni. Il termine, per coloro che arriveranno alla fase conclusiva, ovvero allo stage, è previsto per marzo 2020. Infatti,  al termine del percorso, che è organizzato in step, i migliori profili saranno inseriti nel mondo del lavoro attraverso uno stage retribuito. Il corso di formazione e lavoro è rivolto a giovani con formazione tecnica e che abbiano i seguenti requisiti:

a)età compresa tra i 18 e i 28 anni;

b)disoccupati;

c)diploma in ambito elettronico, elettrotecnico o informatica industriale.

Possono partecipare alla selezione anche i candidati con laurea di primo livello e con una qualifica negli stessi ambiti di formazione.

Corso formazione e lavoro Progetto TAL.E: organizzazione e candidatura

Il progetto si snoda attraverso alcune fasi:

febbraio-marzo 2020: preselezione e iscrizione. Sono infatti previsti 10 seminari gruppo di presentazione del progetto, aperti a 25 partecipanti ciascuno. Durante il seminario verrà presentato il percorso e sarà effettuata l’iscrizione dei candidati. In questa fase saranno raccolte le adesione dei 100 giovani che parteciperanno al progetto.

aprile-maggio-giugno 2020: orientamento e selezione. Sono previsti dei colloqui e incontri di gruppi presso le Città dei mestieri di Torino e Milano e in collaborazione con il Politecnico di Torino. In questa fase si sceglieranno i 40 migliori profili che potranno proseguire nel percorso. Per gli altri 60, che non sono stati inseriti nel progetto, sono previsti attività di consulenza orientativa e accompagnamento al lavoro.

luglio 2020: campus di alta formazione. Questa fase consiste in un’attività in aula della durata di 60 ore presso la Scuola di alta formazione del Consorzio CINFAI a Cogne. La didattica sarà svolta in modalità residenziale con soggiorno gratuito per due settimane presso l’Ostello del Villaggio dei minatori. Le lezione saranno a cura di docenti del Politecnico di Torino.

settembre-ottobre 2020: laboratorio multidisciplinare. Questa fase consiste in due settimane di affiancamento. Infatti, i 40 giovani talenti, divisi in 4 gruppi da 10,  affiancheranno docenti e ingegneri nelle loro attività. Al termine saranno scelti i 15 talenti che potranno effettuare lo stage conclusivo.

novembre-marzo 2021: tirocinio aziendale. I 15 talenti saranno inseriti in un percorso di tirocinio di inserimento lavorativo presso aziende del territorio della durata di 3 mesi. Lo stage sarà retribuito con  600 euro a mese. Al termine del percorso, i candidati avranno l’occasione di essere inseriti nell’azienda.

Gli interessati a questo corso di formazione e lavoro, possono visitare il sito del progetto alla pagina progettotale.it, cliccare sul pulsante e compilare il form per ricevere le informazioni. 

Leggi anche: Come diventare insegnante di sostegno: requisiti, formazione, concorso


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp