Crespelle ai formaggi con sugo di pomodoro, ricetta gustosa

Le crespelle farcite con formaggi, condite con sugo di pomodoro un primo piatto gustoso ma soprattutto goloso per deliziare i palati più esigenti.

Crespelle ai formaggi, primo piatto gustoso e goloso. Ottimo  per un pranzo importante e anche per quello della domenica. Quest’idea farà impazzire sicuramente i palati dei commensali più esigenti; soprattutto chi ama i formaggi. Morbide crepes farcite con fontina, ricotta, fiordilatte e formaggi grattugiati, il tutto condito con sugo di pomodoro, arrotolate e poi disposte in teglia e coperte interamente da altro sugo. Una ricetta questa  un po’ impegnativa ma facile da eseguire, una volta pronte le basi; cioè crepes e sugo, non bisogna fare altro che farcirle, quindi seguitemi che vi spiego tutto.

Crespelle ai formaggi ingredienti per 8 persone:

Crepes

sugo di pomodoro

fontina 250 gr

ricotta 500 gr

fiordilatte o provola 400 gr

formaggi misti grattugiati

pepe

Teglia per lasagne.

Preparazione:

Una volta preparate le crepes e il sugo di pomodoro, andiamo con la farcitura. In un piatto o vassoio adagiare la crepe spalmare con un cucchiaio di ricotta, unire la fontina e il fiordilatte o provola affettato in maniera più spessa, cospargere con i formaggi e il pepe; condire con un cucchiaio di  sugo. farcitura crepesArrotolare abbastanza stretto così da  evitare la fuoriuscita del ripieno, adagiare in teglia già preparata precedentemente con il sugo e un filo d’olio sul fondo; con la chiusura sotto.disposizione in teglia Procedere allo stesso modo per tutte le crepes fino a riempire la teglia cospargere ancora con i formaggi e coprire con il sugo e con un filo d’olio. Infornare a 250° già caldo per circa 20/30 minuti deve fare una leggera crosticina. A questo punto vi consiglio di servire dopo un riposo di 10 minuti per gustarle al meglio.Guarda anche: Crostata rustica con ripieno di ricotta e melanzane.

Guarda anche: Rigatoni alla burina: ricetta per 4 personeteglia crepes


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Imma Castaldo

Cucinare e impastare è la mia più grande passione che coltivo da quando ero ragazza, ricordo ancora la mia prima pasta e fagioli all'età di 13 anni. Ma la dote più innata sono i dolci, non smetterei mai di farli ma anche di mangiarli, sono molto golosa soprattutto di cose buone. Mi piace imparare e sperimentare cose nuove uso molto il lievito madre per i lievitati e di conseguenza lunghe lievitazione. Avendo anche 3 ragazzi devo sempre inventarmi qualcosa per accontentarli: dai primi piatti alla pizza; dai secondi  al fast food.