Cristina Plevani, vincitrice del primo Grande Fratello, lavora in un supermercato

Cristina Plevani, la prima vincitrice del Grande Fratello, ricorda il padre a 23 anni dalla sua morte.

Cristina Plevani, la prima vincitrice del Grande Fratello nel 2000, dopo anni di silenzio torna a parlare con un lunghissimo post su Instagram in cui ricorda il padre nel 23esimo anniversario dalla morte.

La vincitrice della prima edizione del celebre reality show ha deciso quasi subito di lasciare il mondo dello spettacolo per tornare alla vita reale accettando un contratto part time in un supermercato vicino casa in cui fa la cassiera. A rivelarlo l’ex gieffina nel lunghissimo post nel quale dichiara di essere molto serena per la sua scelta.

Anche se la sua popolarità risale ai tempi della prima storica edizione del reality durante la quale conquisto il cuore di Pietro Taricone, oggi Cristina vive e lavora nella sua città e non fa più la bagnina come prima di entrare nella casa del GF.

“Siete in molti a chiedermelo: non ho lasciato il lavoro in piscina come istruttrice per motivi di salute o dissapori, ho fatto un cambiamento solo ed esclusivamente per un discorso contrattuale. La piscina non sarà più il primo lavoro ma un secondo lavoro” spiega affermando che continua a dare lezioni di nuoto e di fitness.

Il lungo post di Cristina Plevani

Post di Cristina PLevani su Istagram


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Patrizia Del Pidio

Giornalista pubblicista, oltre ad essere proprietaria e autrice presso Notizieora.it, collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it. Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.